Un dilemma antico 100 anni: Comuni o Municipi? – Il Centenario degli Antichi Comuni Milanesi

Il centenario degli Antichi Comuni Milanesi è un’occasione per riflettere e portare all’attenzione politica l’esigenza di avere un’amministrazione realmente vicina alla cittadinanza che, nella cura del territorio, faccia la differenza tra i territori degli antichi comuni aggregati a Milano nel 1923 (Affori, Baggio, Chiaravalle Milanese, Crescenzago, Gorla-Precotto, Greco Milanese, Lambrate, Musocco, Niguarda, Trenno e Vigentino) ed i comuni che non lo furono. Da quasi 100 anni gli antichi comuni del territorio milanese sono dunque aggregati e amministrati dal Comune di Milano. Vista l’esigenza sempre attuale di istituire un’amministrazione locale più vicina al cittadino che riesca a cogliere le necessità dei cittadini e del territorio, 93 anni fa, da gennaio 2016, sono stati istituiti i nove Municipi di Milano, che a livello territoriale coincidono con le zone e che godono di maggiore autonomia finanziaria ed amministrativa.

In questa nuova puntata di Focus Periferie ospitiamo Roberta Osculati – consigliera comunale e vicepresidente del consiglio comunale di Milano – insieme a Walter Cherubini – Presidente Consulta Periferie Milano – per discutere le nuove prospettive legate al decentramento amministrativo a Milano.

Milano si focalizza sui Municipi

«Resto convinto che si debba lavorare ancora molto sul funzionamento dei Municipi: per ora hanno pochi soldi e poco potere, ma ci mettono la faccia» (Il Giorno, 11.02.2021)

Mirko Mazzali – Delegato alle Periferie del Comune 2016-2021

Negli ultimi sei anni a Milano si è passati dal Piano Periferie al Piano Quartieri. Mentre prima le periferie venivano viste come spazi marginali rispetto alla città, negli ultimi anni si sottolinea l’aspetto identitario e abitativo di questi spazi geografici, parlando non più di periferia ma di quartieri con una propria identità e unici al loro interno. Oggi, si fa un ulteriore passo avanti: ci si focalizza sui Municipi. La più recente delibera di Giunta «mette il focus sui Municipi, valorizzandoli come centro dell’attività amministrativa locale», afferma Roberta Osculati, consigliera comunale e vicepresidente del Consiglio Comunale di Milano. Lo sguardo nuovo che si vuole proporre alla città è uno sguardo che non fa differenza tra centro e periferia. Quando si parla dei quartieri di Milano non si intendono solamente i quartieri periferici ma si intendono tutti i quartieri che compongono la città di Milano. Con l’istituzione dei Municipi si vuole dare maggiore centralità al lavoro dell’amministrazione locale e ai quartieri che compongono i Municipi, valorizzando l’attività amministrativa più prossima al cittadino. «Anche a fronte della scarsa partecipazione politica da parte dei cittadini nel corso delle ultime elezioni, ascoltare, incontrare e interagire con i Municipi stessi può rappresentare un primo passo per avvicinare di più l’attività amministrativa ai cittadini», spiega Osculati. 

Portiamo a galla le fragilità e le potenzialità dei Municipi 

Giovedì scorso il Consiglio Comunale è stato accolto per la prima volta dal Consiglio di uno dei Municipi. Di preciso è stato accolto dal Consiglio del Municipio 3, nella sua sede, per ascoltare le esigenze e le problematiche esposte dai cittadini, seguite da interventi sia della presidente del Municipio 3, Caterina Antola, sia dal presidente del Consiglio Comunale, Lamberto Bertolé. «Portare a galla quelle che sono le fragilità e le potenzialità dei Municipi» secondo Osculati – è fondamentale «per poter, in un secondo tempo – una volta ascoltati tutti i Municipi – capire quale possa essere l’azione amministrativa da indirizzare direttamente sul luogo». Il decentramento amministrativo rende le risposte da parte dell’amministrazione più agili e più immediate. I Municipi devono diventare i protagonisti della gestione amministrativa delle proprie zone territoriali. Per permetterglielo bisogna dare maggior autonomia ai Municipi e rendere possibile l’interlocuzione tra Comune e Municipi.

More Episodes

Reviews for Un dilemma antico 100 anni: Comuni o Municipi? – Il Centenario degli Antichi Comuni Milanesi

There are currently no reviews for Un dilemma antico 100 anni: Comuni o Municipi? – Il Centenario degli Antichi Comuni Milanesi
Scroll to top