Mie Carissime Lavoratrici

Miei Carissimi Milanesi,
Nel corso della storia la figura femminile è stata relegata all’ambito domestico, infatti a lei spettava il compito di badare ai figli e di occuparsi della casa.
Oggigiorno le cose sono cambiate, la donna è uscita dalle mura domestiche riempiendosi di sogni e, soprattutto, di ambizioni.
Ma voi tutti, sapete cosa significa essere donna nel mondo in cui viviamo? Sapete che le donne guadagnano in media un quinto in meno rispetto agli uomini? E una donna su quattro è sovrastimata rispetto al proprio impiego?
Oggi però un piccolo traguardo è stato raggiunto, infatti, è stato avviato “Un’impresa a Milano”, progetto dedicato all’empowerment femminile realizzato da tre realtà nordmilanesi – La Rotonda, Salesiani Arese e Associazione Mittatron – con il supporto del brand Bottega Veneta e il sostegno di Fondazione Comunitaria Nord Milano.

Ospite in studio Alice Rossi, Direttrice La Rotonda, insieme a Paola Pessina, Presidente di Fondazione comunitaria nord Milano.

Il progetto prevede tre percorsi, il primo dei quali dedicato a una formazione professionale tramite l’attivazione di un corso di sartoria e uno di cucina di 80 ore, certificati da Regione Lombardia.
Al termine della formazione si avvierà un tirocinio della durata di tre mesi presso le aziende che hanno preso parte al progetto.
Infine, ma non meno importante, il progetto prevede un percorso orientato al benessere psicologico.

Un’impresa a Milano significa dare un’opportunità a un gruppo di donne fragili che hanno una condizione economica complessa o sono state vittima di violenza.
Significa dare loro la possibilità di rimettersi in gioco riattivando delle competenze, partecipando a un percorso formativo che contribuisca a riaprire per loro le porte del mondo del lavoro e anche pensare un percorso di accompagnamento più generale: accompagnamento psicologico, proposte culturali, attività aggregative e interazione tra di loro”.

Alice Rossi

Questo progetto dedicato all’empowerment femminile si inserisce in un contesto profondamente marchiato dalle conseguenze della pandemia, dove le donne sono tra le figure più colpite.
Come afferma Paola Pessina: “É stata una trincea delle donne”.
Infatti, l’indice di occupazione femminile in Italia riguarda il 49%, decisamente sotto la media europea del 62,7%.
Altrettanto preoccupante il dato ISTAT riferito al fatto che, nel 2020, su 101 mila nuovi disoccupati, 99 mila sono donne.

L’energia delle donne è preziosa per il nostro paese, quindi bisogna riuscire a farla esplodere.

– Paola Pessina

Mie Carissime Milanesi, vi auguro una felice festa della donna, seppur con un giorno di ritardo, ma so che a voi non importa, come non importa riceve un mazzo di mimose perché preferite essere valorizzate, apprezzate e perché no, anche amate.

Grazie per essere stati in nostra compagnia in questa puntata dedicata alle lavoratrici milanesi e alla loro voglia di riscatto. Per rimanere aggiornati riguardo tutte le iniziative e progetti seguite la pagina Facebook Associazione La Rotonda o direttamente sul sito www.LaRotonda.org.

Vi diamo appuntamento mercoledì alle ore 19:30 sempre in diretta su https://www.milanoallnews.it/diretta/.
Potete rivedere le vostre puntate preferite cliccando qui.

More Episodes

Reviews for Mie Carissime Lavoratrici

There are currently no reviews for Mie Carissime Lavoratrici
Scroll to top