Mia Carissima Piazza dei Mestieri

Miei carissimi Milanesi,
stasera torniamo a parlare di Piazza dei Mestieri a Milano, il progetto formativo che vuole formare una rete di sostegno per i giovani in difficoltà.

A guidarci alla scoperta della nuova sede di Milano e delle attività proposte ai ragazzi sono due figure importantissime per questa realtà, Cristina Poggio vicepresidente della Fondazione Piazza dei Mestieri, e Paolo Galeffi, direttore della sede di Milano.

Piazza dei Mestieri a Milano: la struttura

Il bellismo edificio in cui si trova Piazza dei Mestieri è una palazzina autonoma terra-cielo di di circa 3.000 mq, in via Miramare 15, in fondo a Viale Monza. La palazzina, prima proprietà di una banca, è stata completamente ristrutturata per creare spazi adatti alla didattica e ai laboratori.

Al primo piano abbiamo potuto visitare la sala bar, il laboratorio di acconciatura e barberia, il laboratorio di estetica, la sala di post produzione, il teatro di posa e il job center, uno degli obiettivi di Piazza dei Mestieri, infatti, è aiutare i propri studenti a inserirsi nel mondo lavorativo tramite un percorso studiato ad hoc. Il job center, però, è aperto anche al pubblico, a tutti coloro che hanno bisogno di azioni di sostegno per la ricerca di un lavoro.

Al secondo piano, invece, abbiamo potuto vedere l’aula di informatica dove i ragazzi di Piazza dei Mestieri imparano la programmazione, ma anche la grafica. Ciascuno viene valorizzato fin da subito nei suoi talenti e può iniziare a esplorare gli ambiti che più lo interessano.

Al terzo piano infine abbiamo potuto osservare la cucina e la formazione dei ragazzi della sala bar nel servire da bere ai clienti.

La peculiarità della formazione di Piazza dei Mestieri

Piazza dei Mestieri è un progetto estremamente ambizioso e innovativo, soprattutto in una città come Milano. L’obiettivo è quello non solo di formare i giovani, ma anche di aiutarli a trovare la propria strada facendoli seguire da tutor che rendono il loro percorso altamente personalizzato.

Questo tipo di formazione vuole, inoltre, mettere in luce l’importanza che riveste il lavoro manuale, la sua capacità di creazione, le sue possibilità di produrre bellezza. «La bellezza salverà il mondo», diceva Dostoevskij: entrando nella Piazza dei Mestieri sembra che sia proprio così.

Grazie per averci seguito anche stasera, Miei Carissimi Milanesi torna venerdì alle 19:30 con la nona puntata dello speciale Milano-Ucraina, in diretta al seguente link: https://www.milanoallnews.it/diretta/.

Per rivedere le vecchie puntate, invece, vi basta cliccare qui.

More Episodes

Reviews for Mia Carissima Piazza dei Mestieri

There are currently no reviews for Mia Carissima Piazza dei Mestieri
Scroll to top