Il fundraising serve per migliorare la vita delle persone

Come sempre condotto da Elena Inversetti, insieme a Giulia Barbieri di Non Profit Factory, Milano Non Profit in questa puntata vuole rispondere a domande fondamentali per chi lavora nel terzo settore e quindi vuole generare impatto sociale.

La sostenibilità nel e per il non profit passa inevitabilmente dai professionisti che si occupano di fundraising e comunicazione sociale.

Quanto è vero nel concreto? Quanta consapevolezza c’è nelle piccole e medie organizzazioni non profit? Quanto un approccio volto alla sostenibilità non è in contraddizione con il volontariato e le diverse espressioni di cittadinanza attiva amatoriali?

Ne parliamo con un nome storico del non profit italiano: Stefano Sanfilippo, fondatore di Aragorn, l’agenzia che dal 1994 risponde in modo professionale  alle esigenze degli enti del terzo settore per quanto riguarda la comunicazione e il fundraising.

Il nome che sceglie è “Aragorn”, come il protagonista de “Il Signore degli anelli”, perché è convinto che gli ingredienti fondamentali per vincere le sfide in campo sociale siano la determinazione, la passione e la creatività, ma anche il sapersi mettere in gioco con rispetto e umiltà.

“C’è una cosa che a noi in Aragorn proprio non va giù: troppo spesso il fundraising è ancora visto come mera attività per reperire fondi. Crediamo piuttosto che sia uno strumento potente, che può far realizzare progetti visionari che migliorano concretamente la vita delle persone”.

Reviews for Il fundraising serve per migliorare la vita delle persone

There are currently no reviews for Il fundraising serve per migliorare la vita delle persone
Scroll to top