Cerca
21 Settembre 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Serie A femminile, Milan – Verona 4-0: le rossonere partono con un poker

Serie A femminile, Milan – Verona 4-0: le rossonere partono con un poker

Dopo aver visto le cugine vincere bene a Napoli, il Milan di Maurizio Ganz non poteva che rispondere nei migliori dei modi, schiacciando senza alcuna difficoltà l’Hellas Verona.

I primi 20′ di gioco rendono chiaro il copione della partita, con le rossonere lanciate all’attacco e le Giuliette (rin)chiuse nella propria metà campo, con qualche flebile tentativo di presentarsi avanti.

Al 23′ Boquete illumina il Vismara con un filtrante geniale e perfetto per i piedi di Giacinti. Il capitano, raggiungendo i 50 goal in Serie A con la maglia del diavolo, non sbaglia e sblocca la partita.

Passano appena 37” e arriva il raddoppio dai piedi di Bergamaschi, la quale si riprende momentaneamente la sua fascia destra e con un tiro potente e preciso non lascia scampo a Gritti.

Nel finale di primo tempo arriva pure il tris. Giacinti entra in area e Ledri la stende in maniera netta. La stessa numero 9 poi dal dischetto realizzerà il rigore procuratosi.

Nella ripresa calano i ritmi, visto il risultato secco del Milan, soprattutto dopo il 4-0 messo a segno da Boquete, come coronamento di una prestazione devastante.

Triplice fischio e Maurizio Ganz porta a casa i primi tre punti stagionali, affiancandosi a Roma, Juventus ed Inter in attesa della prossima giornata, dove le rossonere sono attese a Bogliasco contro la Sampdoria, vincente ieri contro la Lazio.

Milan – Hellas Verona 4-0
Marcatrici: Giacinti al 23′ e al 45′ (r), Bergamaschi al 24′, Boquete al 53′

Milan (3-4-1-2): Giuliani; Fusetti, Agard, Codina (dal 72′ Arnadottir); Andersen (dal 57′ Rizza), Jane, Adami (dal 60′ Grinshaw), Bergamaschi (dal 57′ Tucceri); Boquete; Giacinti, Thomas (dal 72′ Longo)
A disposizione: Korenciova, Verena, Morleo, Grimshaw, Cortesi, Miotto.
Allenatore: M. Ganz

Hellas Verona (3-5-2): Gritti, Ledri (dal 72′ Oliva), Ambrosi, De Sanctis, Nilsson, Dahlberg (dal 58′ Lotti), Errico, Catelli (dal 72′ Mancuso) Jelencic, Pasini (dal 58′ Rognoni) Anghileri (dal 58′ Cesedo).
A disposizione: Casarasa, Marchiori, Rizzioli, Quazzico.
Allenatore: M. Pachera

Arbitro: Adolfo Baratta (Sez. AIA di Rossano)
Assistenti: Benedetto Torraca (Sez. AIA di La Spezia), Nadir Bertozzi (Sez. AIA di Cesena)

Note
Ammonite: De Sanctis

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi