Cerca
8 Maggio 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Santo Minniti, presidente Municipio 6

Santo Minniti, presidente Municipio 6

Francesca Cutrone accoglie negli studi di Milano AllNews Santo Minniti, presidente del Municipio 6, per una nuova puntata di MunicipioX.

Riqualificazione di via Gola

La riqualificazione di via Gola nasce da un’esigenza cittadina. Minniti ricorda che i problemi della zona, dalla viabilità alle case popolari, già emergevano nel 2016 durante una riunione tra cittadini, con la partecipazione della giornalista Letizia Mosca che anni fa si batteva molto per questo tema.

«Si pensa così a un progetto che possa risollevare le sorti di un quartiere che sta declinando». Attraverso il dialogo con il comitato Occupiamoci di via Gola prende forma l’idea di riqualificare la zona a partire dalla strada.

Sono in corso i lavori del bilancio partecipativo che interessano il tratto da via Pichi a via Segantini, mentre saranno completati entro fine estate quelli deliberati dal Municipio, dall’Alzaia Naviglio Pavese a via Pichi. «Non ce l’avremmo mai fatta senza i cittadini. Noi come istituzione abbiamo solo espresso una volontà politica, ma la vittoria di avere finalmente una via più bella e vissuta è di tutti».

Sicurezza stradale

Il Municipio 6 si adopera per ridisegnare il modo di muoversi nel quartiere Giambellino. L’asse da Bande Nere a Bisceglie nasce come una strada a percorrenza veloce, che lungo il suo percorso conta tanti attraversamenti e zone di sosta a pettine. «Al fronte di statistiche che riportano ogni anno un incidente stradale grave, abbiamo deciso di mettere fine alla pericolosità di questo tratto».
Il progetto prevede la costruzione di una pista ciclabile sicura che si estende a tutta l’area del Giambellino attraverso un intervento lungo via Primaticcio, via Inganni e da piazza Tirana a via Solari. «La nostra non è un’iniziativa contro gli spostamenti in auto, anzi sosteniamo che il mezzo ha una sua essenziale utilità, ma vogliamo spronare i Milanesia a prendere la bici assicurando un percorso sicuro e agile» commenta il Presidente.

Progetto Giambellino

«Giambellino è un acronimo lungo che si pone l’obiettivo di occuparsi di giovani, ambiente, bellezza e inclusione» Minniti introduce così il progetto deliberato ad ottobre.

L’iniziativa nasce dall’esigenza di limitare l’espandersi del fenomeno delle baby gang. Le risse giovaili sono espressione di una sofferenza che già c’era con la pandemia, ma che con il Covid è esplosa. «Io sono dell’idea che il lockdown non ha avuto lo stesso peso psicologico per tutti. I più giovani che, hanno un forte bisogno di socializzare e trovare i propri punti di riferimento, hanno sofferto sicuramente in maniera maggiore questo stop».

Il progetto Giambellino vuole recupere i ragazzi nei luoghi dell’aggregazione per instaurare una relazione educativa. Lo scopo è offrire una modalità alternativa per trascorrere il tempo libero. «Dobbiamo porci il tema che alcuni ragazzi l’alternativa alla rissa non viene presentata e noi come istituzione abbiamo il dovere di farlo»

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi