Cerca
8 Maggio 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2

Samuele Piscina, Presidente del Municipio 2

Francesca Cutrone dà il benvenuto nello studio di Milano AllNews a Samuele Piscina, presidente del Municipio 2.

La riqualificazione dell’ex mercato Gorla

Si comincia subito parlando del futuro dell’ex mercato di Gorla. Un edificio di proprietà comunale, simbolo storico della zona 2 di Milano che, da più di sessant’anni, versa in uno stato di abbandono. Nel 2017 si è aperto il dialogo tra il Municipio e l’assessore A Urbanistica, Verde e Agricoltura, Pierfrancesco Maran, nella direzione di trasformare la struttura in un poliambulatorio. Nonostante l’avanzamento di questa proposta l’ex mercato di Gorla viene inserito in un bando internazionale chiamato C40 che purtroppo per ben due volte va deserto.

Bruciata anche questa possibilità, nel corso degli anni, tutto il quartiere di Gorla viene inserito in un bando regionale con fondi statali, volto alla completa riqualificazione della zona. Il piano comprende un intervento anche sull’ex mercato, ma il nuovo volto che si vuole dare alla struttura non è chiaro. Inoltre i finanziamenti previsti sono a carico di soggetti privati.

Di fronte a questa situazione così caotica e lontana dall’ascolto delle esigenze dei residenti, Samuele Piscina e la sua giunta non rimangono con le mani in tasca e propongono una nuova soluzione. Il Municipio avvia un dialogo con ATS Milano Città Metropolitana che si propone di realizzare un progetto di riqualificazione con la costruzione di un poliambulatorio, in cambio della cessione dell’area.

Ad oggi il Comune continua a rimanere in silenzio e a lasciare in un limbo di incompletezza il quartiere Gorla. Piscina conclude con una domanda: «Nonostante il progetto sia a costo a zero, non abbiamo ancora riscontri, anzi Palazzo Marino sta cercando soluzioni diverse. Perché una risposta tarda ad arrivare dall’assessore Alle Politiche Sociali e Abitative, Gabriele Rabaiotti?»

Naviglio Martesana, il percorso ecomuseale

Il Naviglio Martesana, vissuto principalmente dai residenti del Municipio 2, scorre tra i parchi come Cascina da Pomme fino ai comuni al confine.

Samuele Piscina, sottolineando il grande potenziale inespresso del Naviglio Martesana, presenta il progetto che poco prima del lockdown dello scorso marzo ha preso forma tra gli Assessori della sua giunta. Nel giugno 2020 19 cartelli che spiegano la storia, la fauna e la flora vengono posizionati lungo tutti i quartieri che il fiume attraversa. Il risultato è un vero e proprio museo a cielo aperto da poter usufruire facilmente, scansionando i vari QR CODE che si incontrano passeggiando in prossimità del canale.

«Questo Naviglio deve essere valorizzato, sono anni che chiediamo al Comune di riqualificare le aree del Martesana che non hanno una passaggio pedonale. Ha del potenziale enorme, ma viene preso poco in considerazione».

Pandemia, politiche di sostegno

La pandemia mette a dura prova tutti i Milanesi e il Municipio 2 coglie la sfida per mettersi dalla parte della cittadinanza. Le iniziative che propone sono molte, riuscendo a ricavare dal bilancio municipale, destinato alle spese amministrative, circa 400.000 euro per donare 72.000 tessere prepagate per la spesa di generi di prima necessità, in aiuto delle categorie in difficoltà.

Ammonta poi a 13.000 euro la somma in sostegno alle spese di sanificazione delle associazioni sportive. Mentre vengono investiti 63.000 euro per le associazioni culturali. «È il mondo della cultura – commenta Piscina – ad aver subito lo stop maggiore ed è nostro dovere difendere questo settore, organizzando attività culturali online».

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi