Cerca
8 Maggio 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Paolo Guido Bassi, presidente del Municipio 4

Paolo Guido Bassi, presidente del Municipio 4

Ospite della nuova puntata di MunicipioX, condotta da Francesca Cutrone, il presidente del Municipio 4 Paolo Guido Bassi.

Emergenza sanitaria, le iniziative solidali

Il Covid ha sconvolto le vite dei Milanesi e i dati relativi alla crisi economica, alla povertà diffusa e ai licenziamenti lo dimostrano. Di fronte a una comunità sofferente il Municipio 4 sa tendere la mano verso i propri cittadini, soprattutto i più fragili, erogando tessere prepagate dal valore di 50 euro per gli abitanti degli alloggi popolari Aler.

Le istituzioni da sole a volte non bastano, necessitano della collaborazione solidale di contributori locali, come Coldiretti Lombardia che regala al Municipio 70 casse alimentari da distribuire sul territorio. Il lavoro di ripartizione viene fatto dell’associazione Albero di Nicolas, i cui volontari dividono la donazione in diversi pacchi e li consegnano ai residenti in base alle graduatorie stabilite dalle politiche sociali.

Bassi conclude il quadro delle iniziative parlando del Tampone Solidale, una tendostruttura allestita a fianco del Palazzo Municipale che offre tamponi al prezzo calmierato di 20 euro e a costo zero per i residenti in condizioni di fragilità economica e sociale. Il progetto, in collaborazione con l’Ordine di Malta, prevede anche la possibilità di lasciare un tampone sospeso, ovvero di donare un test a chi ne ha bisogno. «Siamo molto fieri delle diverse centinaia di test che siamo riusciti a effettuare, soprattutto perché crediamo che il tracciamento sia il metodo migliore per mantenere sotto controllo la crisi sanitaria».

Sicurezza e prevenzione

Nelle ultime settimane il quartiere Corvetto è teatro di diversi fatti criminosi. Le istituzioni, per frenare l’ondata criminale, aumentano la presenza delle forze dell’ordine lanciando un messaggio chiaro a chi non teme la legge. Nonostante questo passo avanti, Bassi non si ritiene soddisfatto: «abbiamo presentato una delibera che comprende lo stazionamento di fondi per pagare più straordinari alla polizia locale, così da aggiungere servizi supplementari. È una cosa fattibile, ma ci vuole molta volontà». Alla base di questa proposta della giunta del Municipio 4 c’è la convinzione che l’attuale organizzazione della polizia locale andrebbe rivista, perché la poca egemonia dei comandi, la centralizzazione in piazza Beccaria e l’esiguo collegamento con l’amministrazione centrale restringono molto il suo margine d’intervento gravando sul lavoro degli altri corpi della Polizia e dei Carabinieri.

Il Presidente porta all’attenzione un’altra problematica del Municipio 4, ovvero il gioco d’azzardo nel Piazzale Sud. In quest’area, negli ultimi tempi, si organizzano frequenti tornei di carte in cui è facile riscontrare lo scambio illecito di denaro. Tutto ciò fa molto preoccupare e soprattutto arrabbiare i residenti che sono stanchi di seguire le regole dettate dalle restrizioni, evitando di portare i bambini al parco giochi, mentre un vero e proprio casinò all’aperto, senza distanziamento e mascherine, rimane inosservato dalle forze dell’ordine. «Le istituzioni – commenta Bassi – per pretendere il rispetto delle leggi devono assicurarsi che i furbi non barino»

Pista ciclabile in Viale Puglie

«Quella in Viale Puglie non è un pista ciclabile, ma una vera e propria striscia di vernice tratteggiata sul lato destro in entrambi i sensi di transito». Questo è sicuramente l’argomento al centro delle discussioni tra il Municipio 4 e il Comune meneghino. Bassi sostiene che dall’inserimento della nuova segnaletica, il traffico di Viale Puglie si è fortemente rallentato. Si verificano molto frequentemente ingorghi perché gli automobilisti tendono a spostarsi nelle corsie più a sinistra e i ciclisti scambiano la striscia tratteggiata che, dovrebbe essere solo un invito, in una vera e propria pista ciclabile percorrendola in senso contrario. Per risolvere questa problema di viabilità che, rischia di essere la causa di gravi incidenti, il Municipio 4 firma una delibera per l’immediata cancellazione delle strisce tratteggiate «dobbiamo fare qualcosa, è diventata una strada troppo pericolosa» conclude Paolo Guido Bassi.

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi