Cerca
8 Agosto 2022
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Municipio X- Laboratori Estivi con Roberta Lamberto, Assessora Municipio 7

Municipio X- Laboratori Estivi con Roberta Lamberto, Assessora Municipio 7

Essendo questa l’ultima puntata di MunicipioX per la stagione, ritorniamo un po’ sui nostri passi tirando le somme di alcuni progetti che, assieme ad esponenti dell’Amministrazione locale, avevamo già presentato.

Ospite in studio l’assessora alle politiche sociali e giovanili, allo sviluppo economico e alla mobilità del Municipio 7 – nonché ormai nostra ospite abituale – Roberta Lamberto, che ci illustra un’iniziativa volta a portare giochi e momenti di aggregazione ai giovanissimi di via Quarti, nel quartiere di Baggio, e nel Quadrilatero di San Siro: Una Comunità Animata.

Realizzata dal Municipio 7 in collaborazione con Hines, Una Comunità Animata vuole supplire per 10 giorni alla mancanza di infrastrutture per lo svago dei più piccoli, una delle criticità che accomuna diversi Municipi della città, e in particolar modo proprio il Municipio 7. I due quartieri in cui l’iniziativa ha luogo, infatti, sono caratterizzati da una significativa concentrazione di case popolari, e hanno quindi un’elevata densità demografica.

Il Municipio si è sempre configurato come la realtà istituzionale più prossima al territorio e ai bisogni dei cittadini; per questo motivo l’assessora Lamberto sottolinea l’estrema importanza del processo di ideazione di nuovi eventi da presentare sul territorio. Diversi, infatti, sono i punti da considerare, tra cui la qualità delle idee alla base dei progetti; per questo motivo, la collaborazione con associazioni del Terzo Settore è una risorsa preziosa, in quanto permette di ottenere il supporto di chi opera quotidianamente nel contesto che si vuole raggiungere, e che ha quindi già maturato rapporti di fiducia con i residenti.

Soltanto grazie alla collaborazione tra l’Amministrazione e le associazioni è quindi possibile offrire iniziative di “educativa di strada”, ovvero momenti di aggregazione e socialità positiva che cercano al contempo di formare i giovanissimi su temi come la sostenibilità.

Una Comunità Animata rientra pienamente in quanto appena detto: nelle dieci giornate di incontri il Ludobus porta direttamente agli interessati non soltanto i giochi, realizzati in legno e pensati per stimolare la creatività e la socialità delle generazioni più giovani, ma anche professionisti provenienti dal Terzo Settore. Nel caso di Una Comunità Animata, questi appartengono ad Equa Cooperativa.

L’attenzione al tema della sostenibilità si può notare non solo nel tipo di giochi forniti, ma anche nelle attività pensate per i ragazzi; ad esempio, per ascoltare musica o per utilizzare qualsiasi tipo di dispositivo elettronico, i ragazzi devono prima costruire piccole consolle solari in modo tale da creare energia elettrica green. Si va così a formare un circolo virtuoso che permette la diffusione, anche all’interno delle famiglie di appartenenza dei ragazzi, di comportamenti positivi.

Nonostante il grande successo che raccoglie questo tipo di eventi di educativa di strada organizzati dai Municipi, secondo l’assessora Lamberto i tempi sono maturi per osare: come già detto, il Municipio è la realtà istituzionale più vicina al territorio, ma gli ostacoli per la proposta di eventi e iniziative sono sempre molti e permettono un’azione limitata nel tempo.

Per investire sulla comunità futura è quindi necessario che i servizi vengano offerti con un certo grado di continuità, anche nell’ottica dell’ormai famosa “Milano a 15 minuti; finora, infatti, il Comune di Milano ha affrontato le criticità socioculturali dei quartieri mediante dei bandi della durata di uno o due anni rivolti al Terzo Settore, ma un cambiamento radicale e apprezzabile delle dinamiche sociali all’interno dei quartieri periferici, secondo Roberta Lamberto, può avere luogo soltanto mediante la collaborazione su larga scala di più Municipi.

In questo contesto Una Comunità Animata può essere connotata come un progetto pilota, in attesa di sviluppi per la prossima stagione estiva. Noi di Milano AllNews seguiremo attentamente l’evolversi della vicenda, quindi potete star certi del fatto che questa non è l’ultima volta che vedete l’assessora Lamberto in studio.

Iscriviti alla nostra Newsletter settimanale

* indicates required

Archivi


Guarda la WebTV