Cerca
20 Giugno 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Municipio 6, un patto territoriale per contrastare le “scuole ghetto”

Municipio 6, un patto territoriale per contrastare le “scuole ghetto”

Il territorio non è esclusivamente lo spazio in cui la gente vive, ma la rappresentazione degli abitanti stessi.
Gli stessi pregiudizi, le difficoltà e i problemi che vivono i cittadini si riflettono anche sulla città.

Nel Municipio 6 questo riflesso si è mostrato nelle scuole e nello stigma che alcuni hanno nei confronti della periferia. Come ci spiega il presidente del municipio, Santo Minniti, da quando la scelta dell’istituto scolastico da frequentare è diventata libera si è creato un fenomeno di ghettizzazione. «Ricordo un articolo uscito due anni e mezzo fa da cui è partita questa nostra attività con le scuole che parlava di alcune classi e alcune scuole che avevano una percentuale di alunni non di origine italiana, quindi non italofoni, che raggiungeva addirittura il 60-70%, creando di fatto un ghetto, una difficoltà educativa per loro e per i loro compagni di classe». Percentuali che fanno riflettere se si considera che nessun quartiere ha un numero così alto in proporzione di famiglie straniere rispetto a quelle italiane; il motivo per cui si arriva a questa condizione è da ricondurre a quello che viene definito white flight: la fuga degli italiani da scuole con alta presenza di stranieri per spostarsi verso quelle del centro, creando così una doppia ghettizzazione: una nella periferia con predominanza di stranieri, la seconda nel centro dove i giovani alunni italiani si confrontano con una realtà alterata che non rispecchia la reale condizione che vivrebbero nella società.

Questo grande divario che si basa in realtà sul pregiudizio, errato, che esistano scuole “elite” e scuole “di confine” deve essere smontato e per farlo il Municipio 6 ha deciso di stabilire un Patto Territoriale. Frutto del lavoro con le scuole e i dirigenti scolastici del territorio permette di evitare la fuga verso il centro cercando invece di creare un mix di culture ed etnie verosimile che rispecchi una rappresentazione del mondo reale.

Secondo il Presidente del Municipio 6, infatti, la scuola deve abituarti ad essere cittadino prima ancora di istruirti, farti crescere come persona ed insegnarti a vivere nel mondo.

Durante la puntata abbiamo parlato di tanti temi importanti per il Municipio 6 come la carenza dei medici di famiglia e come l’amministrazione sta intervenendo, le piazze Tirana e Frattini restituite alla città e la risposta del presidente alle questioni e proposte mandate dagli Abitanti intorno a parco Solari – social street.

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi