Cerca
8 Maggio 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
La ricerca del benessere digitale, un bisogno ancora non conosciuto

La ricerca del benessere digitale, un bisogno ancora non conosciuto

Mind Your Time è un’app che aiuta la persona a costruire un equilibrio tra vita online e offline, aiuta a costruire un benessere digitale. Promuove un utilizzo consapevole del proprio device, un miglioramento dei propri stati d’animo e dei livelli di stress e concentrazione. Lo scopo è semplice, trasformare lo smartphone in una fonte capace di portare benessere digitale e psicologico, tramite l’insediamento di consapevolezza di come un uso eccessivo del dispositivo possa portare anche conseguenze non piacevoli a livello psicofisico.

“Siamo connessi, stiamo davanti al nostro smartphone, circa il 30% della nostra giornata. Veniamo distratti da una notifica ogni 180 secondi e ogni giorno lavoriamo circa due ore in più per recuperare il tempo perso in questo modo.” Parla Mattia Minzolini, co-founder della start up Mind Your time, affermando che i numeri parlano da sé e che sia evidente il bisogno di acculturarsi all’uso positivo dei nostri cellulari . “La letteratura parla di abbondanti conseguenze di questi stili di utilizzo che possono andare ad impattare i nostri toni umorali, fino ad arrivare a comportare dei cali della nostra concentrazione e della nostra capacità di gestire lo stress.”

E proprio da qui nasce l’idea di Mind Your Time per creare un’educazione al rapporto positivo con i device e i nuovi media, anche perché le statistiche parlano chiaro: se una persona ammette di passare due ore del suo tempo sui social, probabilmente le ore effettive, ma in automatico sottostimate dall’utente, sono almeno il doppio.

Nel concreto, Mind Your Time propone, nel momento in cui l’app nota un eccessivo uso del dispositivo, degli spazi appositi dove si possono svolgere attività co l’obbiettivo di ristabilire equilibrio e diminuire lo stress nell’utente. Si fa mediatore empatico tra utente e smartphone.

Il progetto, non ancora terminato, è alla ricerca di fondi per renderlo effettivo entro settembre 2021. Infatti è in atto una campagna di crowdfounding, in pista dal 14 aprile.

Icons made by Roundicons from www.flaticon.com

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi