Cerca
1 Dicembre 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Miei CARISSIMI Affitti

Miei CARISSIMI Affitti

Miei Carissimi Milanesi, 
che Milano sia una delle migliori città in cui vivere in Italia al giorno d’oggi (per l’istruzione, per le possibilità di lavoro, per lo svago, per la cultura), non ci piove. Ma ciò non giustifica il fatto che viverci costi così tanto. Gli affitti, a Milano, sono infatti altissimi
Questa sera affrontiamo il problema da entrambi i lati della medaglia: il lato dei giovani, con due membri di Visionary Milano, Benedetta Barone e Leonardo Donatacci, e il lato dei proprietari di casa, con l’avvocato Silvio Scarsi, presidente di ASPPI Milano. 

“Qual è lo scenario che si prospetta per gli studenti che cercano casa a Milano?” Abbiamo chiesto a Visionary. 

“Milano è la città che più di qualsiasi altro capoluogo italiano accoglie ogni anno migliaia di studenti e neo-lavoratori, però è anche una città in cui è molto difficile vivere e vivere benedice Benedetta. 

Negli ultimi cinque anni gli affitti sono saliti; verso la fine del 2019 e per tutto il 2020, causa pandemia, hanno subìto una discesa, per poi ricominciare a salire nell’aprile 2021.
Si tratta di variazioni a seconda delle zone in cui si cerca casa, ma anche in quartieri più periferici i prezzi sono decisamente alti. 

La colpa è dei proprietari di casa? 

“Il mercato non lo fanno solo i proprietari, ma tanti altri fattori con cui devono scontrarsi: le leggi, le difficoltà di gestire e liberare un immobile, cose che rendono difficile la locazione” risponde l’avvocato Scarsi. 
 

Non solo prezzi molto alti, ma anche poche case in affitto. E questo perchè – tra gli altri motivi – un problema che i proprietari di casa devono affrontare è quello di riuscire a liberare l’appartamento una volta concluso i termini contrattuali, o addirittura nei casi di morosità (colpevole o incolpevole).

Visionary, durante le elezioni amministrative appena trascorse, si è molto concentrato sugli affitti, proponendo – tra le altre iniziative – delle case agevolate e un fondo affitti che aiutasse i cittadini giovani ad uscire di casa. 

“Di ispirazione in questo senso è stata la Spagna che nel 2008 ha creato un fondo di emancipazione giovanile ci racconta Leonardo.

Ci auguriamo che Milano diventi, il prima possibile, una città per giovani. Questo obiettivo non può prescindere dal dare ai giovani la possibilità di viverci, e viverci bene, a Milano.
Vi ringraziamo per averci seguito, vi diamo appuntamento lunedì, sempre in diretta dalle 19:30, su https://www.milanoallnews.it/diretta/. Se vi siete persi le puntate precedenti non disperate, le trovate su https://www.milanoallnews.it/category/miei-carissimi-milanesi/.
Buon fine settimana.

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Archivi