Cerca
27 Luglio 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
I Sentinelli – Che fretta c’era?

I Sentinelli – Che fretta c’era?

Ospite di questa puntata di Venerdì 11 Ottobre di MunicipioX è Chiara Palumbo, autrice del libro “I Sentinelli – Che fretta c’era?”, edito da Edizioni Tlon e disponibile in tutte le librerie.

Il libro nasce dall’esigenza di raccontare la Storia e il percorso dei Sentinelli, diventati ormai una realtà visibile e riconosciuta, e nati per difendere la libertà di espressione e far rispettare i diritti. La forza dei Sentinelli è la trasversalità, non si occupano solo di tematiche LGBT o dei diritti sulle donne, ma si occupano di qualsiasi tematica e che merita rispetto.

Chiara Palumbo che in questo caso si fa da portavoce di questo gruppo, ha sempre seguito i Sentinelli e il loro mondo, per poi diventare lei stessa parte dei Sentinelli, il 3 ottobre 2015 a Milano, a seguito di una manifestazione molto forte e dolorosa, in cui era presente anche Max Fanelli a cui il libro è un po’ idealmente dedicato tra tanti altri. Durane questa manifestazione Chiara ha notato nei presenti una grande felicità, che l’ha portata a chiedersi cosa stesse facendo lei stessa per essere felice, e in seguito alla quale ha deciso di unirsi a questo movimento per sentirsi più libera e appunto felice, scelta che l’ha portata oggi a scrivere questo libro. 

L’obbiettivo principale dei Sentinelli è quello di far rispettare i diritti, e di fare in modo che le cose vengano raccontate in modo esatto. Un esempio che ci viene raccontato da Chiara è quello di un articolo recente in cui il figlio di una famosa attrice di Hollywood, che si autodetermina al maschile da una vita, si trova raccontato su un articolo con “la ragazza che si sente maschio”. Questo articolo è eticamente scorretto, poiché va bene accostarsi alla vita di una persona, ma bisogna sempre farlo con rispetto, e se una persona si afferma e vuole che si parli di lei in un certo modo il giornalista a prescindere dalla sua opinione personale deve rispettare il volere di quella persona; Deve fare cronaca non dare un giudizio personale. 

I Sentinelli rappresentato e si fanno carico di tutte queste persone, portando i colori per le strade di Milano e del mondo per rispondere alle discriminazioni e alle ingiustizie. 

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi