Cerca
8 Maggio 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Caterina Antola, presidente del Municipio 3

Caterina Antola, presidente del Municipio 3

Francesca Cutrone accoglie nello studio di Milano AllNews Caterina Antola, presidente del Municipio 3, per la nuova puntata di MunicipioX.

Piazze e partecipazione

«Il concetto di piazza e di partecipazione attiva da parte dei cittadini è l’obiettivo della nostra politica amministrativa». Durante il suo mandato, Antola insieme al Comune centrale porta avanti molti progetti di riqualificazione urbana tra cui piazza Rimembranze di Lambrate e piazza Leonardo da Vinci, ma anche i due parco giochi inclusivi in via Rizzoli e a piazza Guardi. Fa parte del cambiamento anche Piazzale Gobetti, all’estrema periferia del Municipio 3 grazie alla partecipazione dei residenti. Da sempre calamita di fragilità, a breve potrà riscoprirsi, attraverso l’apertura di nuovi varchi per raggiungere il suo centro, diventando alla portata di tutti.

La presidente sottolinea inoltre le operazioni in atto di urbanistica tattica. In piazza Bacone, dove si affacciano quattro scuole, gli incroci delle strade sono pericolosi per i pedoni. Per questo è stato avviato uno degli interventi di urbanistica tattica più imponenti di Milano, culminato in un enorme murales sulle pareti di Milanosport Piscina Bacone, realizzato dai genitori degli studenti e da altri residenti.

Infine, il progetto di Livia Pomodoro, in onore della sorella Teresa Pomodoro, fondatrice del teatro Noima, che prevede la riqualificazione di piazzale Piola con l’installazione di una scultura dell’artista Azuma. Il nuovo volto di Piola vedrà fiorire nei suoi spazi pubblici all’unisono 22 ciliegi giapponesi.

Diritti per tutte e tutti

La parità di genere, la lotta alle discriminazioni religiose e etniche. Questi sono gli obiettivi delle politiche sociali promosse dalla giunta di Antola: «Vogliamo creare un ambiente inclusivo e accogliente» come dimostrano diverse iniziative, tra cui, in piena pandemia, l’apertura del Centro Milano Donna nel quartiere Narni, grazie anche alla collaborazione del sindaco Sala e della sua delegata Daria Colombo. In questo momento il centro opera attraverso sportelli online di consulenza legale, giuridica, di tutela del lavoro e di antiviolenza.

Oppure il progetto Scarpette Rosse che installa tappe artistiche in memoria delle vittime di femminicidi durante il lockdown. Il percorso conta 92 postazioni, come le 92 donne scomparse. Tutte queste storie sono raccolte nel libro scritto da Elena Cerasetti, Scarpette Rosse.

Piazza Oberdan, infine, è il punto d’arrivo della parata del Pride che, negli anni ha allungato il suo percorso: «Noi come Municipio abbiamo sostenuto attività collaterali, perché siamo voluti essere vicini alla comunità arcobaleno, come con la promozione dei mercatini di Natale e di iniziative per una corretta informazione sull’HIV».

Milano AllNews è e continuerà ad essere una testata giornalistica ad uso gratuito e libero, ma se vorrete accordarci la vostra fiducia, ci impegneremo sempre più profondamente nel mostrarvi e raccontarvi Milano e la Città Metropolitana nella maniera più completa possibile.
Milano AllNews è social webtv, news, articoli, podcast e longform.
Tutti formati editoriali per costruire un racconto il più completo possibile.

Basta un click e una piccola donazione per dar fiducia a questo nostro progetto condiviso.

Condividi

Archivi