Cerca
20 Gennaio 2021
Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie di Milano, pensate e create insieme a voi.
ALLA RICERCA DI DORY

ALLA RICERCA DI DORY

Dory è un piccolo pesce blu e giallo che soffre di un disturbo della perdita di memoria a breve termine che le fa dimenticare facilmente le cose. Un giorno, da piccola, smarrisce i genitori e il loro ricordo ritrovandosi lontana dalla propria casa. Aiutata da Nemo e dal padre Marlin, e da molti altri personaggi simpaticissimi (uno su tutti il polpo Hank, tanto scorbutico quanto tenero) scoprirà di avere dentro dì sé la forza di cavarsela contro ogni avversità. Più che “alla ricerca di Dory” meglio sarebbe “la ricerca di Dory”, perché il pesce blu e giallo non è solo alla ricerca dei genitori, ma anche di sé, della propria casa, della propria identità e del proprio luogo di partenza. Come sempre nei film Pixar il film offre spunti di lettura semplice per i piccini e un poco più introspettivo e profondo per gli adulti. Quel che sorprende del nuovo film di Andrew Stanton (Alla ricerca di Nemo, WALL-E) è la semplicità della storia. I due sceneggiatori (lo stesso Stanton con Victoria Strouse) da quella storia semplice (che si complica e si stempera come in un perfetto esercizio di scrittura per film) creano emozione e divertimento raccontando la vicenda per disegni. Perché questo sono, disegni, seppur digitali: immaginate centinaia di persone (leggetevi tutti i titoli di coda!) che danno vita a migliaia e migliaia di disegni, rendendoli realisticamente credibili e divertenti. Ci sono molte gag e alcuni colpi di genio: il finale è un ottimo esempio di come scrittura e regia (coadiuvate da una musica ad hoc) siano legate per restituire l’emozione e la gioia del lieto fine. Vi consiglio di rimanere fino alla fine dei titoli, perché il film ha una piccola coda con alcuni personaggi del film. Le voci principali italiane sono di Carla Signoris e Luca Zingaretti.

 

IN PROGRAMMAZIONE nei cinema ARCOBALENO, COLOSSEO, DUCALE, GLORIA, ORFEO, PLINIUS, UCI CINEMAS BICOCCA e UCI CINEMAS CERTOSA di MILANO

Condividi
Adriano Cavicchia
Scritto da
Adriano Cavicchia

Archivi

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com