Cerca
19 Novembre 2019
Valeria Celsi – Percorsi d’arte funeraria

Valeria Celsi – Percorsi d’arte funeraria

L’ospite del Goodnight Milano di Venerdì 19 luglio è Valeria Celsi, una guida turistica che organizza visite guidate a tema esoterico e funerario.

Good night Milano 19/07/2019

Good night Milano stasera ospita Valeria Celsi che ci racconta dei suoi speciali tour milanesi!

Gepostet von Milano AllNews am Freitag, 19. Juli 2019

L’idea di Valeria è nata quando ha, di sua spontanea volontà, deciso di fare il servizio civile al cimitero Monumentale come guida turistica: questo è stato un punto focale della sua vita. 
Innanzitutto, si è convinta e ha terminato il percorso per diventare una guida turistica abilitata, poi, ha deciso di continuare a ricercare all’interno del cimitero Monumentale e all’interno di tutta la storia di Milano per poter creare delle vere e proprie visite guidate noir, che attualmente si svolgono sia all’interno del Monumentale, sia all’ombra della Madonnina, nel centro città. 

Noir forse rende poco l’idea di quanti temi Valeria riesca a toccare con i suoi diversi tour. Cominciando dai percorsi storici, si passa dai Celti, ai Templari, all’inquisizione e alle streghe, per poi passare ai percorsi dedicati solo ai singoli quartieri. Vi siete mai chiesti quanti segreti contenga solo Brera? Valeria lo sa, e organizzandosi sul suo sito, potrete scoprirlo pure voi. 

Valeria non è solo una guida turistica però, ma è anche una scrittrice. La sua passione per il noir e per Milano si è trasformata in tre libri, sempre legati alle sue passioni.
Il primo è “la guida noir di Milano“, e segue le fermate della metropolitana e i fantasmi che le abitano. Uno tra tutti è la Carlina, che abita nella stazione della M1 di Duomo. 
Il secondo è “Cosa va di moda al Monumentale”  in cui Valeria ha ricostruito la moda ottocentesca di Milano partendo dalle fotografie degli attuali abitanti del cimitero. 
Sia i libri sia i tour sono tutti realizzati partendo da una base di ricostruzione dei fatti attraverso i testi e i racconti tramandati. Valeria non si inventa nulla: il suo è un lavoro di ricostruzione e divulgazione di parti sconosciute di Milano, parti che sono ignorate dai più, ma che riescono a essere riportate alla luce anche grazie al lavoro instancabile di una guida turistica con una passione per l’horror. 

Potete contattare Valeria attraverso il suo sito e il suo instagram

Condividi

Archivi