Cerca
26 Agosto 2019
Retake Milano

Retake Milano

Oggi l’ospite di Goodnight Milano è Andrea Amato, presidente di Retake Milano.

Good Night Milano 17/07/2019

Ospite di stasera Andrea Amato, presidente di Retake Milano.

Gepostet von Milano AllNews am Freitag, 12. Juli 2019

Che cos’è Retake Milano? Retake Milano è un’associazione onlus composta da un gruppo di volontari molto eterogeneo che ha lo scopo di rendere Milano un posto migliore. Infatti Andrea ci ha tenuto a raccontarci di come Retake Milano si occupi del bene comune, ma non in senso vago: Retake va a agire ovunque ci sia disagio, partendo dai graffiti. 

Retake Milano nasce con un altro nome: il suo nome originale era “associazione nazionale anti-graffiti” e si potrebbe dire che c’è continuità con quel nome.
Partendo dall’eliminazione del classico “graffito”, quello del vandalo di quartiere o del ragazzino annoiato, l’associazione va a riqualificarlo trasformandolo in una vera opera d’arte, un murales.
Questa street art non va soltanto a “coprire” e a migliorare con un po’ di colore un sintomo di disagio, ma vuole fare molto di più. Retake Milano vuole anche essere eco-sostenibile, eliminando l’utilizzo della classica “bomboletta”, tossica per la salute e per l’ambiente, optando per tecniche più sostenibili e respirabili, in quanto l’aria rimane uno dei beni comuni che l’associazione vuole proteggere.

Retake Milano collabora volentieri con il Comune di Milano e la Regione Lombardia, ma senza mai chiedere un centesimo. Non sono contrari all’avere disponibilità economica, ma non voglio chiedere finanziamenti a un partner che già spende delle risorse, e in più si instaura un clima di eguaglianza tra Comune e associazione, senza cadere in un rapporto di subordinatezza economica tra chi finanzia il progetto e chi lo realizza.

Un caso tipico di come si muove l’associazione ce l’ha raccontato all’interno dell’episodio: un condominio di via Padova ha contattato Retake Milano e si è informato su come si potesse fare per “ripulire” una facciata. Andrea ci ha detto che l’iter è semplice, ma ci vuole partecipazione attiva. Senza la partecipazione infatti non c’è nulla: l’associazione nasce dai cittadini per i cittadini, i volontari non sono gli imbianchini di Milano e non si muovono senza la partecipazione in prima persona anche dei condomini di via Padova. 

Per diventare volontario o anche solo per chiedere informazioni non esitate a contattare l’associazione: si può fare tramite il sito, la pagina facebook o la mail di Andrea (info@retakemilano.org), che sarà ben lieto di rispondere. 

Condividi

Archivi