Piazza d’Armi, comitati e associazioni in corteo contro la vendita dell’area

Sabato pomeriggio si è svolto un corteo contro la vendita di piazza d’Armi: i cittadini contestano ogni progetto di trasformazione urbana dell’area compresa tra gli ex magazzini e la caserma Perrucchetti. Dopo anni di abbandono lo spazio è diventato di fatto un’oasi naturale nella quale hanno trovato il loro habitat alcune specie animali e l’intento di comitati e associazioni è quello di trasformarla in un parco urbano, agricolo e produttivo. Negli scorsi giorni è però giunta la notizia che Invimit, società del Ministero delle Finanze, avrebbe messo ufficialmente in vendita l’area, già adocchiata dall’Inter per la realizzazione dei suoi campi d’allenamento.

Rate This Article

Redattrice. Laurea triennale in Filosofia e specialistica in Editoria Multimediale. Appassionata di arti visive e musica, ha scelto di raccontare Milano attraverso le parole.

marina.bassanello@latw.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: