Cerca
26 Settembre 2020
Motoraduni a San Siro, scattano le proteste dei cittadini

Motoraduni a San Siro, scattano le proteste dei cittadini

I cittadini del quartiere San Siro si lamentano a causa dei rumori provocati dalle moto che disturbano la quiete serale.
I motociclisti si concentrano intono ai locali-chiosco davanti all’Ippodromo e sono inoltre accusati di trasferirsi lungo i rettilinei per intraprendere delle gare di velocità.
Non pochi abitanti della zona si sono prodigati nel fornire immagini e video di denuncia che hanno suscitato diverse proteste anche da membri del consiglio comunale.
Molti sottolineano anche come però, i motociclisti si radunino prevalentemente una sola volta a settimana in un luogo distante dalle abitazioni e che i rumori indicati dai cittadini come disturbo corrisponderebbero al normale defluire della gente che si sposta in moto, veicolo notoriamente chiassoso.

Il problema della velocità su alcune strade non è nuovo. Per ovviare a questo si è pensato di introdurre dei nuovi autovelox e nuove zone 30 con il fine anche di favorire la mobilità leggera e garantire la sicurezza di tutti.

Condividi

Archivi