Cerca
19 Settembre 2019
Milano da scrocco

Milano da scrocco

Ospiti della puntata di oggi di GoodMorning Milano sono Yunes Calore, Giada Lanzotti e Alessio Ferrantino, gli ideatori di Milano da scrocco.

I tre ospiti sono studenti universitari fuorisede con i soldi contati, ma con la voglia di vivere la città, mangiare fuori e partecipare ad aventi. Da qui è nata l’idea di creare una pagina Facebook per segnalare assaggi gratuiti, vernissage e inaugurazioni con buffet di stuzzichini e drink.

Scroccosauri (non scrocconi) è il nome della community che si è costruita attorno alla pagina Facebook e Instagram, che oggi conta 33 mila follower. I seguaci di Milano da scrocco si riconoscono nel logo: un ironico t-rex con il “braccino corto” e tanta fame. 

Quello proposto non è uno “scrocco” fine a se stesso, ma apre le porte alla scoperta di nuovi locali, vernissage o eventi, che vengono successivamente ringraziati e recensiti sulle pagine social. L’obiettivo è quello di partecipare a eventi di qualsiasi genere in maniera gratuita e poter condividere l’esperienza con chiunque ne abbia voglia. 

Quella che prima era solamente una segnalazione unilaterale ora è diventata una condivisione di informazioni tra gli utenti, che collaborano a tutti gli effetti, indicando in tempo reale dove andare a “scroccare”.

È possibile mangiare gratis a Milano? Praticamente sì. Ce ne parlano gli ideatori di Milano da scrocco nella puntata di oggi. 

Condividi

Archivi