Cerca
20 Ottobre 2020
Michelle Visenda ci presenta PlüsS, la sua collezione di abiti

Michelle Visenda ci presenta PlüsS, la sua collezione di abiti

Michelle Visenda ci presenta PlüsS, la sua collezione di abiti

La settimana di MunicipioX si conclude con Michelle Visenda, una ragazza di 21 anni che ha disegnato una collezione di abiti chiamata PlüsS, nome che deriva dal dialetto bresciano, la sua città di origine.

MunicipioX 15/10/20 – PlüsS

Questa sera ospite nello studio di #MunicipioX Michelle Visenda di PlüsS.Profilo Instagram: https://www.instagram.com/plussofficial_/

Gepostet von Milano AllNews am Dienstag, 13. Oktober 2020

Per la sua opera la giovane stilista ha tratto ispirazione dal suo percorso personale; creando degli abiti che si affiancano al mondo curvy attraverso la realizzazione di capi che si adattano ad ogni tipo di corpo e non il contrario, cosa che succede la maggior parte delle volte.

Michelle Visenda per iniziare a lavorare al suo progetto ha intervistato cento donne chiedendo loro quali fossero i punti di forza e le debolezze cercando di trasformare questi ultimi come elementi fondamentali. Gli abiti possono modificarsi: partendo da una taglia possono arrivare a quelle superiori attraverso dei bottoni e lacci che consentono di allargare e stringere il capo in base al corpo che lo indossa.

La tesi di laurea della giovane stilista è stata presentata al concorso indetto dallo IED che, a sua volta, ha inserito su di una piattaforma i progetti degli studenti che sono stati votati dai giudici in base alla realizzazione.
Dal lavoro di Michelle Visenda verranno creati sei outfit che saranno portati come campionatura in diversi negozi per essere destinati alla vendita.

Uno dei programmi futuri di Michelle Visenda è quello di registrare PlüsS come marchio e creare il suo brand di abiti che comprende anche la realizzazione di una collezione maschile con l’obiettivo di riuscire ad arrivare a più persone possibili, aiutando chi non si sente a proprio agio con il suo corpo a farne il suo punto di forza. L’abito, secondo la giovane stilista, è un mezzo attraverso il quale la fiducia personale può indebolirsi o rafforzarsi, e il suo obiettivo è fare in modo che ogni capo possa contribuire ad aumentare la fiducia in se stessi.

Parte della collezione di Michelle Visenda è visionabile sul suo profilo Istagram.

Condividi

Archivi