Cerca
11 Dicembre 2019
Mani Tese in Italia tra formazione e cineforum

Mani Tese in Italia tra formazione e cineforum

Oggi a Good Morning Milano abbiamo come ospite Valeria Schiavoni formatrice di Mani Tese.

Mani Tese è una ONG nata nel 1964 in Italia che si interfaccia sia con i Paesi del Sud del Mondo che con i Paesi del Nord. L’Associazione crede fermamente nell’autodeterminazione dei popoli e si occupa di difendere e sensibilizzare al rispetto dei diritti umani coniugandoli in tre ambiti: economico, sociale e ambientale.

La ONG opera nelle scuole attraverso diversi progetti di formazione tra cui ECG, Educazione alla Cittadinanza Globale. L’obiettivo è quello di mettere in relazione gli studenti con temi di attualità come il cambiamento climatico e gli schiavi moderni, ovvero coloro che coltivano il cibo che ritroviamo nelle nostre tavole o tessono i vestiti che indossiamo ogni giorno.
La formazione dei ragazzi avviene attraverso l’apprendimento ludico-didattico, in cui gli studenti guardando filmati e giocando a giochi di ruolo si immergono nei temi proposti.
Siamo la prima generazione che si ritrova ad avere l’opportunità di poter cambiare l’economia attraverso i propri consumi, ed è fondamentale per noi cercare di stare in quell’equilibrio analizzato da Kate Raworth in “L’economia della ciambella”, bilanciando tra due tensioni oggi fortemente sentite: il limite del nostro Pianeta e la garanzia dei diritti umani.

Oltre alla formazione nelle scuole, Mani Tese organizza anche dei cineforum aperti alla cittadinanza, in cui vengono proiettati film o lungometraggi e successivamente si invita il pubblico a fermarsi per instaurare un breve dibattito sul tema trattato nella pellicola. 
Parlando di cineforum, è importante ricordare che il 28 novembre uscirà il film girato dalla ONG, Più forti dell’acciaio, in cui vengono trattate le storie di tre Paesi tra cui il Brasile, la Germania e anche l’Italia, raccontando la vicenda dell’ILVA di Taranto, città in cui il film verrà proiettato in anteprima il 25 novembre.

Per quanto riguarda gli interventi nel Mondo, la nostra ospite Valeria Schiavoni, ci racconta la sua esperienza con tre elettricisti italiani andanti in Kenya per un Workshop sui pannelli fotovoltaici. Durante questo campo estivo, è avvenuto uno scambio tra i tecnici italiani e quelli kenioti all’interno di una piccola impresa giovanile con una radio, in cui tutto viene alimentato dai raggi solari. L’Esperienza è rivoluzionaria per i giovani kenioti, in quanto il Kenya è uno dei primi produttori mondiali di legna e in tutto lo Stato la maggior parte dell’energia è generata da legna o gas. L’obiettivo del progetto è appunto quello di aumentare l’occupazione giovanile nel Paese ed evitare che vi siano conseguenze negative causate dalla principale fonte di energia del Kenya. 

Tra poche settimane, sotto Natale, sarà possibile dare un proprio contributo al progetto di formazione nelle scuole di Mani Tese facendosi impacchettare i regali natalizi dai volontari della ONG. Conviene affrettarsi perché mancano solo 40 giorni al 25 dicembre e i giovani volontari non vedono l’ora di incartare i vostri bellissimi doni.

Mani Tese
Piazzale Gambara, 7/9
20146 Milano
Tel. 02/4075165
Facebook www.facebook.com/ManiTese

www.manitese.it

Condividi

Archivi