Le mille proprietà del mare

Quante volte mangiamo pesce durante l’arco della settimana? Ci limitiamo soltanto ad assumerlo soltanto nel weekend (magari tramite sushi o  uno spaghetto a frutti di mare) o ne facciamo una bella scorpacciata anche durante gli altri giorni?

Da sempre i prodotti della pesca sono un punto cardine per la dieta mediterranea, e inoltre qui a Milano è presente uno dei mercati ittici più importanti d’Italia, dal quale vengono indirizzate una numerosa varietà di prodotti verso tutte le zone della penisola. Ma è doveroso porci una domanda; perché incrementare il consumo di pesce? Tutti i prodotti della pesca presentano numerose proprietà da non sottovalutare e fondamentali per la salute del nostro organismo; ecco qui le più importanti:

1) Presenta un elevata concentrazione proteica ad alto valore biologico, con un buonissimo profilo amminoacidico, alta concentrazione di lisina e arginina. Triptofano e metionina ne rappresentano gli amminoacidi limitanti

2) Presenta un buon profilo lipidico (con concentrazioni diverse di trigliceridi e colesterolo in base alla varietà di pesce) con una elevata presenza di acidi grassi polinsaturi (PUFA) in particolar modo omega 3 (acido alfa-linolenico) e le sue forme attive EPA e DHA. Queste molecole favoriscono la riduzione del colesterolo totale, del colesterolo LDL (cattivo) e un innalzamento del colesterolo HDL (buono), riducendo l’insorgenza di malattie cardiovascolari. Inoltre queste molecole sono fondamentali per il buon funzionamento del nostro sistema immunitario.

3) Presenta concentrazione di acidi grassi saturi e colesterolo inferiore alla carne, inoltre la presenza elevata di fosfolipidi e lecitine (molecoe con azione emulsionante) consente di ridurre l’assorbimento del colesterolo stesso a livello intestinale, controllandone la sintesi endogena e i livelli ematici.

Vitamina D

4) rappresenta una buona fonte di ferro, zinco, fosforo e di iodio, fondamentale per il buon funzionamento della tiroide. Presenta anche buone concentrazioni di vitamine del gruppo B e vitamina D, quest’ultima fondamentale per l’assorbimento del calcio e per i processi di mineralizzazione ossea.

5) Presenta una digeribilità maggiore della carne, per via della ridotta concentrazione lipidica (sempre in base alla varietà) e presenza inferiore di tessuto connettivo e proteine sarcoplasmatiche, favorendo lo sfaldamento durante l cottura e riducendo la permanenza a livello gastrico.

6) Un consumo regolare di pesce aiuta a proteggere le cellule dall’attacco dei radicali liberi e dai raggi ultravioletti, contrastando lo stess ossidativo e l’invecchiamento cellulare. Inoltre le molecole presenti nel pesce favoriscono i meccanismi atte alla produzioni di tutti gli elementi essenziali per l’idratazione della cute e per il mantenimento del collagene nella pelle.

Sono quindi mille le proprietà che il mare è in grado di offrirci. Detto ciò, facciamo si che nella nostra alimentazione non manchi mai un bel secondo a base di pesce!!! Assumiamolo almeno tre volte a settimana, alternando fra le diverse varietà a disposizione…e vedrete, non ve ne pentirete!

Rate This Article

flavio.valentino91@gmail.com