Cerca
5 Marzo 2021
La WebTV di Milano. Un nuovo modo di fare giornalismo. Le notizie utili, pensate e create insieme a voi.
Lavoratori dello spettacolo occupano l’ex cinema Arti

Lavoratori dello spettacolo occupano l’ex cinema Arti

In via Mascagni, in pieno centro, i lavoratori dello spettacolo si sono uniti ad un gruppo di studenti e studentesse di diverse scuole per far sentire la propria voce. La richiesta è solo una ed è ben espressa dallo striscione appeso fuori dall’ex cinema Arti all’alba «Create il vuoto culturale e noi lo occupiamo».

I lavoratori dello spettacolo e le scuole chiedono di non essere colpiti ancora più duramente da tagli e disinteresse. Infatti vogliono ottenere delle riforme sul lungo periodo per una riforma radicale di entrambi i settori. I lavoratori dello spettacolo nello specifico chiedono misure di sostegno al reddito adeguate al periodo di emergenza fino a fine 2021. Una ripartenza totale del settore con aiuti concreti per tutti gli spazi culturali e l’apertura di un tavolo interministeriale.

L’ingresso nello spazio, come spiegano gli occupanti in un comunicato, è avvenuto in sicurezza dal punto di vista sanitario, attraverso tamponi antigienici svolti in loco, termoscanner, DPI, igienizzazione e riqualificazione dello spazio. 

Crediti immagini di copertina
Icons made by Freepik from www.flaticon.com
Icons made by Freepik from www.flaticon.com
Icons made by pongsakornRed from www.flaticon.com

Condividi

Archivi