Incendio alla Bovisasca, odore di gomma bruciata a Milano

Quella di ieri è stata una mattinata all’insegna dei disagi per l’aria irrespirabile in buona parte di Milano a causa del rogo al capannone di rifiuti in zona Bovisasca. A causa del vento, un forte odore di gomma bruciata si è propagato in zone anche lontane dal luogo dell’incendio, anche se Arpa Lombardia ha rassicurato sull’assenza degli agenti più inquinanti. Intanto continuano le indagini sulle cause del rogo e non si esclude la pista dolosa, con un possibile coinvolgimento della criminalità organizzata.

Rate This Article

Classe 1991, lavora in ambito comunicazione e digital. Dottore magistrale con lode in Scienze Filosofiche all'Università degli Studi di Milano, ha frequentato il Master in Marketing, Comunicazione e Digital Strategy del Sole 24 Ore e il Master in Comunicazione d'impresa di UPA - Utenti Pubblicità Associati. Per Milano AllNews è caporedattore e anchorman.

andrea.sidoti@latw.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: