Cerca
12 Novembre 2019
Monastero Il Cerchio Zen

Monastero Il Cerchio Zen

Ospiti della puntata di oggi di GoodMorning Milano sono Koren, monaca zen e il Maestro Tetsugen del Monastero Cerchio Zen.

Cosa significa zen? Lo Zen non è né una religione né una filosofia. È una metodologia dello spirito, della coscienza e della mente che può essere adottata da chiunque, in qualunque luogo e tempo. Lo zen consiste nell’essere qui e ora, scoprire la propria essenza in ogni cosa che si fa. Occuparsi di sé nella vita di tutti i giorni ed entrare profondamente in se stessi. 

Stare nella vita di tutti con grande presenza mentale, mantenere un grande dubbio, una forte fede e determinazione sono i pilastri da praticare. Trasformare ogni momento della nostra vita in una possibilità di consapevolezza e risveglio della vera essenza. 

Il monastero organizza numerose attività, tra cui corsi di meditazione, corsi di cucina monastica giapponese, di Tai Chi e vacanze zen. La vita zen non è infatti isolamento, ma incontro tra persone. 

Uno dei punti fondamentali della vita zen è la meditazione, Zazen, che significa “seduti semplicemente”. Meditare significa fermarsi in silenzio e lasciar andare i propri pensieri, liberandosi dagli attaccamenti, dai condizionamenti e dai preconcetti della realtà. 

Il segreto e la difficoltà risiedono proprio in questa parola: semplicemente. Quando ci si siede in Zazen, infatti, si abbandonano saperi e conoscenza e si entra nudi nella pratica del non-sapere.
Subentra il silenzio, la non-mente ed emerge una condizione di calma, pace, non-pensiero, profondo rilassamento, assoluto silenzio.

Ogni mattina il Monastero organizza il “wake-up zen”, dando la possibilità a chiunque di meditare per un minimo di quindici minuti prima di iniziare la propria giornata. 

La meditazione è corpo mente e spirito ed è possibile meditare ovunque. Sono stati organizzati infatti dei flash mob nei punti della città più inquinati e trafficati di Milano in cui i partecipanti hanno meditato in silenzio per dimostrare che ovunque è possibile trovare se stessi. Non è obbligatorio chiudersi in posti chiusi e isolati, ma è possibile trovarsi ovunque. 

Lo zen e l’ambiente sono legatissimi. La terra, i fiumi, l’aria, l’universo siamo noi. Occuparsi dell’ambiente significa occuparsi di se stessi. 
È necessario preoccuparsi dell’acqua non perché ci serve, ma perché noi siamo l’acqua. 

Il Maestro apre la porta, ma tu devi entrare da solo. Il Monastero Cerchio Zen si trova in via dei Crollalanza 9, zona navigli a Milano ed è aperto a tutti. Chiunque voglia avvicinarsi a questa realtà è il benvenuto.

Di questo e di molto altro ci parlano Koren e il Maestro Tetsugen nella puntata di oggi. 

Condividi

Archivi