Giornata Mondiale contro la pena di Morte: siamo tutti coinvolti

Cristina Melioli di Amnesty International Lombardia ha parlato durante la puntata di oggi del GoodMorning Milano delle problematiche della nascita di Amnesty International, della lotta contro la pena di morte e del ruolo fondamentale che ha ognuno di noi in questa battaglia.

Amnesty International è una ONG nata nel 1961 su iniziativa dell’avvocato inglese Peter Benenson che si occupa di commutare la pena di morte in ergastolo promuovendo in qualsiasi situazione il rispetto dei diritti umani sanciti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Nonostante l’assidua attività dell’organizzazione, i paesi in cui tutt’ora vige la pena di morte sono 56. È fondamentale per questo continuare a lottare affinchè il numero dei paesi che ancora mette in atto questa pratica scenda a zero. Per coinvolgere il popolo in questo progetto, Amnesty International organizza in tutta Italia dei banchetti per fare informazione e online è reperibile la raccolta firme.   

Rate This Article

info@latw.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: