Cerca
1 Dicembre 2020
Fontana: “Lombardia sarà presto zona arancione”. Ma l’Ats di Milano frena

Fontana: “Lombardia sarà presto zona arancione”. Ma l’Ats di Milano frena

Nella giornata di ieri il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ha dichiarato a diverse testate e televisioni che la regione potrà presto essere spostata nella cosiddetta zona arancione, indicando come data quella del 27 novembre. Secondo i numeri pervenuti, infatti, sembrerebbe che la curva epidemiologica stia raggiungendo il suo picco per poi entrare in fase discendente.

Zona arancione significa comunque essere in regime di restrizione, con qualche allentamento per quel che riguarda gli spostamenti all’interno del territorio.

Non è però della stessa idea il direttore dell’ATS di Milano, Vittorio Demicheli, secondo cui per accelerare il processo di decrescita del virus e uscire quindi dalla crisi bisognerà attendere ancora qualche settimana, limitando ove possibile qualsiasi tipo di forma d’aggregazione.

Condividi
Andrea Baldeschi
Scritto da
Andrea Baldeschi

Archivi