Cerca
19 Settembre 2019
Finalmente il nuovo Palalido!

Finalmente il nuovo Palalido!

Il parto è durato nove anni e non nove mesi, ma ora finalmente Milano ha il suo nuovo Palalido.

Il vecchio era andato in pensione nel 2010, demolito dopo quarant’anni di gloria. Era stato la casa del basket ed aveva visto trionfare le squadre milanesi, ma era stato anche spesso utilizzato per i congressi dei partiti della Prima Repubblica. Aveva una capienza di 3500 posti, ora siamo passati a 5000.

Ha trovato una sponsorizzazione che certamente ha aiutato nella sua rinascita: il gruppo tedesco assicurativo Allianz ha dato il suo determinante contributo. A vederlo dall’esterno la forma appare elicoide, quasi un dirigibile che non vola, o meglio ancora, una nuvola. Da qui il nome “cloud”. Un nome futuribile che fa ben sperare.

Sarà la casa della pallavolo, nell’attesa che in questo sport Milano torni a contare, dopo i vecchi successi del Gonzaga. Ospiterà anche la ginnastica e la boxe. I concerti ed i grandi eventi musicali avranno i loro spazi. Forse tornerà la politica con le grandi assemblee. Un multispazio modernissimo  e con una concezione dinamica che andrà a superare la staticità del vecchio impianto. Guardando al futuro e nella speranza di ottenere la designazione per le Olimpiadi invernali, Milano con il nuovo Palalido potrà essere destinata e scelta per altri grandi eventi sportivi internazionali.
Ci mancavi, Milano ne va orgogliosa.

Condividi
Roberto Caputo
Scritto da
Roberto Caputo

Archivi