Cerca
20 Novembre 2019
Deaf Kaki Chumpy, un mix di note che vi travolgerà

Deaf Kaki Chumpy, un mix di note che vi travolgerà

Oggi a Good Morning Milano parliamo di musica con alcuni membri della numerosissima jazz band Deaf Kaki Chumpy rappresentati da Emma Elle (voce), Andrea Daolio (basso elettrico), Riccardo Sala (sassofono) e Alberto Mancini (piano e composizioni). 

Deaf Kaki Chumpy sono una jazz band nata a Milano composta da 18 membri che mescolano insieme una serie di colori musicali differenti: quattro voci, sei fiati diversi, un percussionista, due batteristi, due chitarristi, due tastieristi e un bassista. Un muro di suono che può spaventare, ma sul quale ci assicurano è bello schiantarsi. 
I membri del gruppo provengono per la maggior parte dalla Scuola Civica di jazz milanese e dal Conservatorio. Il gruppo amalgama differenti generi musicali e persone provenienti da diverse regioni, ma il tutto è unito da un’unica idea sociale: mettersi insieme per creare un qualcosa che da soli non si riuscirebbe a fare. 
Il nome del gruppo è stata una decisione presa in comune, ogni band famosa ha infatti nella sua denominazione un difetto (deaf, ovvero sordo), un frutto (kaki) e un presidente (chumpy, in riferimento a Carlo Azeglio Ciampi). 

Il gruppo è molto legato allo spazio universitario LUME è proprio all’interno del vicolo Santa Caterina che hanno fatto il loro primo debutto, allo spazio hanno anche dedicato un brano, Turn on the Light, disponibile su tutte le piattaforme.
Visti da fuori i Deaf Kaki Chumpy possono sembrare un gruppo difficile da gestire, ma come ci spiegano i nostri ospiti l’importante è riuscire a suddividersi i compiti e credere fortemente nel progetto che si porta avanti. Solo il fatto che i 18 membri si impegnino da 4 anni all’interno della band denota l’importanza che ciascun musicista dà al gruppo.

Quest’anno i ragazzi e le ragazze dei Deaf Kaki Chumpy hanno inoltre ricevuto un grosso riconoscimento dal JazzMi festival, che si tiene ogni anno a Milano, che li ha scelti per chiudere la serie di concerti al Belvedere Enzo Jannacci la sera del 10 novembre. 
I giovani musicisti non vedono l’ora di poter suonare sopra la città illuminata e ci invitano a condividere con loro questa bellissima esperienza. Non rimane altro da fare se non seguire sui social questa talentuosa band e lasciarsi travolgere dalla moltitudine di note che dona al suo pubblico.

Deaf Kaki Chumpy
Email deafkakichumpy@outlook.com 
Facebook www.facebook.com/deafkakichumpy
Funlink

Condividi

Archivi