Cosparge di puntine l’area cani: identificato, ma nessuno lo denuncia

Un uomo di 54 anni è stato colto in flagrante mentre cospargeva puntine da disegno in un’area cani di via Tonali, vicino alla fermata della metropolitana Sondrio a Milano. Segnalato alla polizia, intervenuta sul posto, l’uomo ha ammesso di aver compiuto il gesto: “Odio i cani, sporcano troppo”. La legge non prevede tuttavia sanzioni per simili comportamenti, a meno che non venga presentata denuncia da parte dei proprietari degli animali, che per ora non si sono fatti avanti.

Rate This Article

Classe 1991, lavora in ambito comunicazione e digital. Dottore magistrale con lode in Scienze Filosofiche all'Università degli Studi di Milano, ha frequentato il Master in Marketing, Comunicazione e Digital Strategy del Sole 24 Ore e il Master in Comunicazione d'impresa di UPA - Utenti Pubblicità Associati. Per Milano AllNews è caporedattore e anchorman.

andrea.sidoti@latw.it