Cerca
23 Febbraio 2020
Wiseair, con “Arianna” è più facile misurare la qualità dell’aria

Wiseair, con “Arianna” è più facile misurare la qualità dell’aria

Oggi per una nuova puntata di Good Morning Milano sono venuti a trovarci Paolo Barbato e Carlo Alberto Gaetaniello per raccontarci di “Arianna“, il vaso che consente di misurare la qualità dell’aria.

Paolo e Carlo sono due dei cinque ingegneri e designer del Politecnico di Milano fondatori della start up Wiseair, che ha portato alla creazione di “Arianna” il vaso da balcone che, attraverso una serie di sensori, permette di misurare la qualità dell’aria.

L’idea è cresciuta dalla percezione che, nonostante gli ormai conclamati effetti negativi sulla salute e sulla qualità della vita delle persone, il problema dell’inquinamento dell’aria urbana è troppo spesso sottostimato e affrontato con soluzioni parziali e inefficaci. Una delle caratteristiche principali dell’inquinamento urbano è l’essere un fenomeno fortemente locale la cui intensità può variare significativamente da quartiere a quartiere e da edificio a edificio.
I ragazzi di Wiseair avevano la consapevolezza di non essere gli unici a voler far qualcosa per migliorare la qualità dell’aria e quindi la salute dei cittadini e volevano dare la possibilità a chiunque di contribuire a raggiungere questo traguardo. Proprio per questo il progetto è stato supportato e reso possibile dalla community: “Milano aria pulita” che come primo obiettivo ha avuto quello di attivare la cittadinanza e farla sentire parte di un qualcosa di grande.


Paolo, Carlo e il resto del team vogliono diffondere Arianna in giro per le città, partendo proprio da Milano, per raccogliere un numero sempre maggiore di dati e quindi avere informazioni più dettagliate sulla qualità dell’aria.
I dati raccolti da ogni vaso entreranno a far parte di un database condiviso al quale potranno accedere tutti coloro che posseggono “Arianna“.
Tale network permetterà una fitta collaborazione tra singoli cittadini, dando loro la possibilità di contrastare attivamente l’inquinamento atmosferico cittadino e migliorare drasticamente la qualità della propria vita.

I ragazzi vi aspettano domenica 2 febbraio alle 10.00 in Piazza Argentina per una passeggiata tra le vie di Milano per riscoprire una città senza macchine, ma sopratutto per misurare como sarebbe giornalmente la qualità dell’aria senza il tipico traffico milanese.

Wiseair


http://wiseair.it

contact.wiseair@gmail.com

Condividi

Archivi