Cerca
16 Settembre 2019
Comune: “Aree isolate per le feste dei sudamericani”

Comune: “Aree isolate per le feste dei sudamericani”

Il Comune di Milano sta lavorando a una proposta per evitare i disagi dei cittadini causati dal rumore e dalla sporcizia che si creano durante le feste della comunità sudamericana in diversi parchi del capoluogo lombardo. Il progetto dell’assessora alla Sicurezza Carmela Rozza prevede l’allestimento di zone isolate da attrezzare come aree pic-nic all’interno degli spazi verdi della città, come suggerito anche da diversi consiglieri municipali che riportano le lamentele dei cittadini. L’iniziativa di Palazzo Marino prevede un patto con le comunità sudamericane per sensibilizzarle a un uso più consapevole e rispettoso del verde, con l’obiettivo di conciliare il divertimento di chi frequenta i parchi al legittimo riposo di chi risiede nelle vicinanze. Dai banchi dell’opposizione si chiede anche un aumento del personale della polizia municipale. La consigliera di Forza Italia Silvia Sardone spiega come trentadue pattuglie dei vigili in servizio durante la notte siano utilizzate per i presidi fissi, mentre solo otto rimangono a disposizione per il controllo sul territorio.

Condividi
Andrea Sidoti
Scritto da
Andrea Sidoti
Join the discussion

Archivi