Che fine fanno le eccellenze della città?

Anche questo martedì abbiamo avuto come ospite Walter Cherubini che ha portato in studio con lui Giovanni Poletti, cittadino milanese da sempre interessato alla vita del capoluogo lombardo e che ha recentemente scritto un libro sulla ‘ndrangheta. Nella puntata di oggi di GoodMorning Milano si è parlato quindi di due tempi principali: quello della funzione degli ambrogini d’oro e quello del ruolo della ndrangheta a Milano e in tutta la Lombardia.

Con Cherubini e Poletti si è cercato di capire che fine facciano i vincitori degli ambrogini d’oro e se queste persone siano veramente attive sul territorio e possano essere anche dopo la vincita una risorsa per la città. Sempre parlando di ruoli e giochi di potere, Poletti ha parlato al pubblico di Milano AllNews del suo libro “L’olandese, Il carabiniere e il convitato di Pietra” in cui partendo da fatti di attualità parla del fenomeno del ‘ndrangheta. Poletti ha concluso poi invitando tutti a prendere consapevolezza della mafia e di come sia radicata nel territorio, di quanto sia importante anche al Nord e di che peso purtroppo la ‘ndrangheta e tutte le mafie hanno a livello politico ed economico.

Rate This Article

info@latw.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: