Cerca
23 Ottobre 2019
Cena dell’amicizia

Cena dell’amicizia

Ospite del Goodmorning Milano di lunedì 5 agosto è Andrea Gazziero, coordinatore dell’associazione “Cena dell’amicizia”.

L’associazione nasce nel 68 come esperienza di alcuni volontari che volevano offrire una cena per poter creare una relazione tra i volontari e “gli ospiti”, i senza fissa dimora intorno ad una parrocchia di città studi.

La cena, sia quella del 68 che quella che avviene tutt’oggi in una parrocchia di via Lattanzio, in zona sud, è solo una scusa. La cena rappresenta un momento di incontro. Un momento in cui i soli possono avere una relazione e ricevere aiuto. La cena è fatta da una ventina di volontari e si rivolge ad una trentina di ospiti che hanno bisogno di relazioni. 

L’edificio che abbiamo visitato in via Val di Bondi è la sede legale e la sede del centro diurno e del centro notturno, due altri segmenti dell’associazione. 
L’associazione “cena dell’amicizia” infatti si occupa anche di assistere le persone, ma non come un dormitorio. Tutto quello che l’associazione organizza, infatti, è mirato alla creazione e all’interconnessione di relazioni. L’edificio in via Val di Bondi accoglie dodici uomini, ma anche qui l’accoglienza non è fine a sè stessa. Il centro diurno e il centro notturno, che sorgono nello stesso edificio, vogliono aiutare a far uscire dalla condizione che ha portato gli ospiti a vivere in strada per portarli all’autonomia. 

Proprio sull’autonomia si basa l’accoglienza di terzo livello che l’associazione propone con l’affidamento di 21 appartamenti a persone semi autonome, appartamenti per cui gli ospiti pagano un affitto, con l’obiettivo di renderle pienamente autonome. 
In coppia a questo progetto c’è poi “la casa di Alessia”, una casa che accoglie 3 uomini e 3 donne che sono chiamati a condividere la propria autonomia, e l’associazione si impegna per creare i presupposti all’autonomia completa degli ospiti. 

Potete chiamare l’associazione Cena dell’amicizia al numero 0233220600, tramite il loro sito, oppure inviando una mail a progetti@cenadellamicizia.it.

Condividi

Archivi