Cerca
16 Luglio 2019
Buon Natale a te…

Buon Natale a te…

Buon Natale a te Madunina che da lassù ci guardi,

buon Natale a te naso rosso che negli ospedali fai ridere i bambini,
a te che con il tuo forno ci regali il profumo del panettone,
a te che fai il volontario e sfrecci a sirene spiegate,
a te che alla mensa dei Francescani servi un piatto caldo;

buon Natale a te tram che ci porti in giro,
a te strada dalle buche riattoppate,
a te albero che ci regali un po’ di ossigeno,
a te Idroscalo, mare di Milano,
ai Navigli, alla vecchia Milano
e a quella nuova dei grattacieli;

buon Natale ai draghi verdi e alla loro acqua gelata,
ai bimbi che giocano nei cortili a palla,
a te che al mercatino delle pulci vai in cerca degli ultimi regali;

buon Natale a te che lavori
e a te che un lavoro non lo hai ancora trovato,

buon Natale a te che preghi
e a te che non sai più chi pregare;

buon Natale a te scighera,
buon Natale a Iannacci, Gaber e ai tanti che hanno raccontato di te, mia cara Milano,

buon Natale a te e a tutti voi.

Condividi
Roberto Caputo
Scritto da
Roberto Caputo
Join the discussion

Archivi