Cerca
16 Luglio 2019
Insulti razzisti durante un torneo di basket giovanile

Insulti razzisti durante un torneo di basket giovanile

Durante un torneo di basket giovanile i genitori degli avversari hanno urlato dagli spalti “negro di merda” ad un ragazzino di tredici anni.
A denunciare l’accaduto è stata proprio la madre del giovane cestista attraverso un post su facebook.

“Lo sapevo. Me lo aspettavo. Lo temevo. È successo. […] Non ho parole e quel che e’ peggio non ne ho neanche da dire a lui”.

In seguito all’episodio la società Asd Tigers che ospitava l’incontro ha condannato e si è dissociata “completamente ed in maniera netta dall’accaduto.

Condividi
Marina Bassanello
Scritto da
Marina Bassanello

Archivi