ATM e Trenord, ritorna la possibilità di fusione

Secondo il presidente della regione Lombardia Attilio Fontana la fusione tra i due giganti del trasporto milanese e lombardo è un’idea che va tenuta in considerazione, e che porterebbe benefici indiscussi ai pendolari.

Nonostante questo, secondo il sindaco di Milano Beppe Sala invece la collaborazione sarebbe auspicabile ma difficilmente realizzabile nelle condizioni attuali, in cui persino un accordo sull’aumento del prezzo del biglietto ATM sembra così complicato da raggiungere.

Indipendentemente da tutto, Trenord è per ora divisa tra Gruppo Fnm e Trenitalia, dunque nella ricerca di un punto d’incontro con ATM bisognerà tenere conto anche di questo fatto.

Rate This Article

camilla.esposito1998@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: