Cerca
20 Ottobre 2020
Al voto in 9 comuni della Città Metropolitana

Al voto in 9 comuni della Città Metropolitana

Domenica e Lunedì si vota in 9 comuni della Città Metropolitana di Milano. La maggior parte ha una popolazione che supera i 15 mila abitanti e quindi ci sarà da prevedere anche l’eventuale ballottaggio il 4 e 5 Ottobre.
Si torna a votare su due giorni, con le urne aperte Domenica 20 Settembre dalle 7 alle 23 e Lunedì 21 Settembre dalle 7 alle 15. Lo scrutinio per le schede delle elezioni amministrative non verrà fatto subito dopo la chiusura dei seggi (precedenza al Referendum e dove necessario alle Regionali), ma inizierà Martedì 22 Settembre.
Dei 9 comuni al voto nella Città Metropolitana di Milano, ben 4 arrivano alle urne commissariati, dopo varie e diverse vicissitudini che hanno decretato la fine delle rispettive maggioranze di governo.
Anomale anche alcune alleanze, come ad esempio Italia Viva che a Corsico sostiene il candidato di Forza Italia, a Cologno Monzese e Segrate appoggia i candidati del centrosinistra e invece corre da sola a Bollate.
Se in passato le spaccature erano tipiche di un certo centrosinistra, che comunque si presenta spaccato in molti comuni come a Legnano, Parabiago e Bollate, questa volta anche il centrodestra non si presenta unito in tutti e 9 i comuni. Stesso scenario per Cologno Monzese e Corsico dove Lega e Forza Italia si presentano divise, e dove proprio a Corsico la Lega candida l’ex sindaco Errante che aveva dovuto lasciare durante la precedente amministrazione per la spaccatura nella maggioranza che ha poi portato al commissariamento del Comune. La spaccatura più grande però è a Segrate dove il centro destra presenta ben tre candidati, uno per la Lega e Fratelli d’Italia, uno per Forza Italia e uno per la Lega Federalisti.

Condividi
Fabio Ranfi
Scritto da
Fabio Ranfi

Archivi