Abusivi e detriti alla scuola di via Muzio

Nella scuola primaria e secondaria di via Muzio, in zona viale Sondrio, i bambini sono costretti a convivere con il degrado. È da più di tre anni, infatti, che il cortile della scuola è occupato da detriti a causa di un contenzioso tra il Comune e la ditta che doveva effettuare la ristrutturazione. Anche le facciate dei muri sono in cattive condizioni a causa dei continui rinvii dei lavori. Questa settimana la polizia ha dovuto inoltre sgomberare alcuni locali adiacenti alla palestra occupati da senzatetto, con i preside e genitori che chiedono un intervento per garantire migliori condizioni a bambini e insegnanti.

Rate This Article

Classe 1991, lavora in ambito comunicazione e digital. Dottore magistrale con lode in Scienze Filosofiche all'Università degli Studi di Milano, ha frequentato il Master in Marketing, Comunicazione e Digital Strategy del Sole 24 Ore e il Master in Comunicazione d'impresa di UPA - Utenti Pubblicità Associati. Per Milano AllNews è caporedattore e anchorman.

andrea.sidoti@latw.it