Sondaggio: Sala bene. La Lega primo partito

Il Corriere della Sera nei giorni scorsi ha pubblicato un sondaggio che ci impone alcune riflessioni.
Sala ha una buona considerazione da parte dei suoi cittadini . Un giudizio positivo del suo lavoro a metà della consiliatura. Non così la sua giunta che appare decisamente in ombra. Tranne alcuni suoi esponenti come l’assessore Majorino, conosciuto per la sua esposizione politica e pronto a partire per Bruxelles, la maggioranza degli assessori è totalmente sconosciuta ai più.
Brutto segnale. Che peggiora se si va a leggere le ipotesi di voto per i singoli partiti .

La Lega vola oltre il trenta per cento e da sola supera la somma di tutte le forze del centrosinistra. Il centrodestra sarebbe maggioranza, malgrado un forte ridimensionamento di Forza Italia.

Oggi non vi è ancora un concorrente di Sala.
Ma mancano ancora due anni e qualche nome è già emerso. Salvini ha già fatto la voce grossa, rivendicando la poltrona di Palazzo Marino. Siamo alle prime schermaglie. A maggio si voterà per le europee e solo in quel caso avremo i primi responsi reali dalle urne e non dai sondaggi.

Dipenderà molto anche dalla tenuta del governo gialloverde.
Il M5S a Milano non decolla, mentre il PD tiene, però perdendo consensi. Se si votasse oggi, lo scenario politico sarebbe ben diverso. Sala l’ha capito e cerca uno spazio nazionale, che vada oltre le mura spagnole..

Rate This Article

Nato a Milano il 20/6/1951. Sposato, un figlio, un nipote e una gatta... Esperto di gestione delle risorse umane e di comunicazione istituzionale, scrittore di noir, ė stato assessore del Comune di Milano e Presidente del Consiglio Provinciale.

caputo.rob@gmail.com