Cerca
15 Agosto 2020
#201 A Tavola con Vania…in vacanza: Trattoria Tre Torri

#201 A Tavola con Vania…in vacanza: Trattoria Tre Torri

Trattoria Tre Torri

Piazza Bastreri, 9/a  –   Portovenere (Sp)   Tel. 0187/79.04.77 (ch. merc.)   =  Pet friendly  =

Menù degustazione (4 portate) 55 euro / Antipasti 14 – 25 euro / Primi piatti 10 – 16 euro / Secondi 15 – 22 euro / Contorni 4 – 5 euro

Locale molto carino, situato nei pressi della porta d’ingresso del magnifico borgo di Portovenere, lo si nota subito per la presenza della parte anteriore di una Cinquecento all’esterno.

Una bella veranda si affaccia sulla piazzetta antistante, con scorcio sul Golfo dei Poeti, così chiamato in seguito alle frequentazioni di artisti del calibro di Montale e Lord Byron. All’interno, una grande sala con foto di Portovenere alle pareti e un arredo in stile shabby chic in cui predominano i colori chiari.

Il Tre Torri nasce nel 1999 sulle vestigia di uno dei locali più antichi del paese: l’ambiente è elegante, con una cucina interessante, tutta a base di pesce di ottima qualità e da materie prime lavorate con raffinatezza e con tocchi di originalità. 

Assaggiamo un’insalatina tiepida di gamberi e carciofi, seguita da tortelli ripieni di ricotta in guazzetto di moscardini e bietola e da un filetto di rombo in oliocottura con crema di piselli e cozze: piatti deliziosi anche se dalle porzioni un po’ scarse.

Ampia carta dei vini, degusto un calice di Colli di Luni Vermentino “Monte dei Frati” 2018 – La Felce dai profumi molto interessanti (albicocca, melone bianco e pesca) e da una buona struttura e persistenza.

Il personale è gentile e professionale, i prezzi adeguati alla location.

Ci tornerei? Molto volentieri.

Curiosando nei dintorni:

Chiesa di San Pietro

Costruita nel VI secolo in stile cosiddetto siriaco, nel XII secolo furono aggiunti un campanile e un’estensione in stile gotico con fasce di pietra bianca e nera. La loggetta in stile romanico presenta archi che incorniciano la costa e la chiesa è circondata da fortificazioni. Questa chiesa è il “cristiano tempio” citato da Eugenio Montale in una suggestiva poesia dedicata a Portovenere.

Condividi

Archivi