Cerca
11 Dicembre 2019
#185 U Barba – Osteria genovese con bocciofila

#185 U Barba – Osteria genovese con bocciofila

Via Decembrio, 33 – Tel. 02/45.48.70.32 – (ch. lun e sempre a pranzo, tranne sab e dom)  =  Pet friendly =  Consegna anche a domicilio

Antipasti 5 – 10 euro (Selezione ligure  composta da sei assaggi diversi 12 euro) / Primi piatti 9 – 12 euro / Secondi 12 – 15 euro / Contorni 3,50 – 8 euro / Dolci 5 – 6 euro / Coperto 2,50 euro / Menù bambini 5 – 7 euro / Vino della casa al calice 3 euro (Vermentino o Ciliegiolo) / Menù vari per gruppi

In zona piazzale Lodi, U Barba (che in dialetto ligure significa “lo zio”) é situato nell’ex Bocciofila Decembrio: soffitti alti, tre grandi sale,  l’ultima delle quali verandata si affaccia su un bel giardino estivo con alberi d’ulivo e un vero e proprio campo da bocce.

I due proprietari genovesi Marco e Paul hanno arredato il locale in stile rustico e informale, con richiami alla Liguria, ma anche con diversi oggetti vintage appesi alle pareti: una bici, una Vespa, una piccola televisione in bianco e nero, vecchie valigie in cuoio….

I tavoli sono in legno, apparecchiati con tovagliette in carta e tovagliolo in stoffa, al centro dei quali si trovano piccole piantine di profumato basilico. Piantine che fanno bella mostra di se’ anche nelle fioriere all’esterno del locale. Molto bello il grande tavolo in legno di rovere nella prima sala, dove è possibile pranzare insieme ad altri avventori.

Malgrado l’affollamento tipico del fine settimana, veniamo accolti con simpatia e disponibilità e il servizio mostrerà per tutto il tempo grande attenzione al cliente e alle sue esigenze. Molto carina l’idea di segnalare sulla copertina del menù i nomi dei collaboratori facenti parte dello staff.

Il menù è un elenco piuttosto contenuto dei fondamentali della cucina ligure: focaccia, farinata, torte salate, trofie al pesto, pansoti, testaroli, cappon magro, coniglio alla ligure e così via. La pasta fresca arriva direttamente dal laboratorio di proprietà a fianco del locale, dove si può anche acquistare e portare a casa (dopo le ore 15).

Assaggiamo delle ottime acciughe ripiene con salsina verde in cui intingere, un’ottima focaccia sia semplice che al formaggio e un frisceu di baccalà. Ottimi e abbondanti sia i tagliolini al pesto con fagiolini e patate, che quelli con battuto di cozze e pomodorini. Per finire, deliziosa la pera cotta su riduzione di ciliegiolo. Carta dei vini con etichette di cantine prevalentemente liguri o toscane, oltre alla storica birra Cervisia, genovese da oltre cent’anni.

Ci tornerei? Quando la semplicità paga….Spero di tornarci presto!

Curiosando nei dintorni:

Gastronomia Giannasi  –  Piazza B. Buozzi  –  Tel. 02/58.32.11.14

A Milano è un’istituzione (tant’è vero che al titolare Dorando Giannasi è stato conferito l’Ambrogino d’Oro nel 2010), sinonimo di pollo allo spiedo di qualità a prezzi contenuti. Ma nel chiosco di piazza Buozzi, aperto nel 1967 dai tre fratelli Dorando, Graziella e Luciano (provenienti dall’appennino tosco-emiliano), si trovano anche molti altri piatti: lasagne, cannelloni, gnocchi, risotti, trippa, paella, cous cous, roastbeef, spiedini, arrosti, verdure ripiene. Ci sono poi i fritti (gettonatissimi per l’aperitivo), dalle olive ascolane al merluzzo, dagli arancini di riso alle mozzarelline.

Condividi

Archivi