Cerca
19 Settembre 2019
#170 A Tavola con Vania…in vacanza: Ristorante Ai Due Platani

#170 A Tavola con Vania…in vacanza: Ristorante Ai Due Platani

Ristorante Ai Due Platani

Via Budellungo, 104/A  –  Coloreto (Parma)  Tel. 0521/64.56.26  (chiuso lun sera e mart)  =  Pet friendly  =

Antipasti 8 – 10 euro / Primi piatti 10 – 15 euro / Secondi 14 – 16 euro / Altri salumi 12 – 15 euro / Contorni 3 – 4 euro / Coperto 2 euro

A pochi chilometri da Parma, immerso nella campagna troviamo il ristorante Ai Due Platani, tra maestosi alberi centenari. Quello che è considerato un paradiso dell’eccellenza culinaria parmense, si presenta come un locale tradizionale molto accogliente. La cucina è quella tipica emiliana in cui i salumi la fanno da padrone, insieme ad altri piatti della tradizione locale. Tutte le materie prime utilizzate sono d’alto livello e vengono scelte con estrema cura rispettando territorio e stagionalità.

Veniamo accolti con una focaccina calda e mortadella. Usciamo un po’ dal seminato scegliendo degli ottimi spaghettini alla chitarra con acciughe del Cantabrico, cime di broccolo e pane croccante. Proseguiamo con un delizioso baccalà in crosta con zuppetta di ceci e cipolle di Tropea, il tutto accompagnato da una buona bottiglia di Malvasia di Candia IGP della Cantina Tirelli dal profumo intenso e dal sapore fragrante.

Nessun piatto vegetariano in lista, mentre il servizio è ineccepibile, puntuale e sorridente. Da tutto l’insieme si evince tanta passione, capacità e professionalità. Stavamo per cedere le armi, quando ci vien detto che sarebbe stato un peccato non assaggiare la specialità “dolce” della casa: un gelato alla crema fatto in casa come una volta e servito su un carrello scenografico con la possibilità di scegliere i più diversi abbinamenti. Ottimi e ben graditi anche i dolcetti offerti con il caffè. Buon rapporto qualità – prezzo.

Ci tornerei? Ovviamente!!

Curiosando nei dintorni:

Latteria Sociale di Beduzzo Inferiore  –  Strada Val Parma, 196  –  Corniglio  –  Tel. 0521/88.74.88

Assolutamente da fare un’immersione totale alla scoperta di uno tra i prodotti più tipici dell’Emilia Romagna: sua maestà il Parmigiano Reggiano, in questo caso prodotto in montagna. Consiglio di visitare il caseificio che permetterà di attraversare ogni fase del processo di produzione del formaggio, nonché di assaggiarne le diverse stagionature.

Condividi

Archivi