Cerca
16 Luglio 2019
#145 Ristorante “Attimi by Heinz Beck”

#145 Ristorante “Attimi by Heinz Beck”

Attimi by Heinz Beck

Piazza Tre Torri  –  City Life Shopping District      Tel. 02/48.02.94.31  (chiuso mai)  =  Chef Gianluca Renzi  =

Prezzi Bistrot: Antipasti 11 – 14 euro / Primi piatti 14 – 19 euro / Secondi 17 – 20 euro / Dolci 7 – 8 euro

Questa operazione commerciale attuata dal pluristellato chef Heinz Beck trova il suo corrispettivo a Roma Fiumicino, all’interno dell’aeroporto. Anche qui, nonostante ci troviamo al primo piano del pressoché nuovo shopping District, nell’area dedicata al food, sembra di trovarsi in un aeroporto. 

In posizione angolare, con ampie vetrate luminose che si affacciano sulle avveniristiche costruzioni di City Life, lo spazio è suddiviso tra bar all’ingresso, bistrot per pranzo e cena e ristorante dining.

Unico ristorante d’alto livello in questo contesto, l’ambiente risulta elegante ma informale. Tra pannelli colorati che separano le varie zone, nonostante al di fuori regni un costante frastuono con effluvi di cibo di diversa natura, qui regnano senza dubbio la tranquillità e la discrezione.

Mi accomodo al Bistrot e vengo servita velocemente, con qualche impaccio dovuto alla giovane età del personale di sala.

Nel menù trovo proposte di vario genere, alcune un po’ banali anche se rivisitate (vitello tonnato, salmone marinato…), altre più interessanti, mentre la lista dei vini è ampia e ben equilibrata, anche nell’offerta al calice.

Inizio il mio pasto con un’insalatina tiepida di quinoa e zucca con funghi, melograno e nocciole. Proseguo con dei gnocchetti (in realtà ditalini) di Zita alla cacio e pepe con patate affumicate (non pervenute) e spinaci. Entrambi i piatti buoni e ben eseguiti, ma senza particolari guizzi. Buoni i dolci. Le porzioni sono sostanziose e buono il rapporto qualità – prezzo (eccezion fatta per la bottiglietta in vetro di acqua naturale Antica Fonte della Salute San Benedetto a ben 4 euro). 

Ci tornerei? Forse per provare il ristorante dining…

Curiosando nei dintorni:

Fontana delle Quattro Stagioni  –  Piazza Giulio Cesare

Un tempo questa bella fontana si trovava all’ingresso principale della Fiera Campionaria di Milano, chiusa ormai da anni. La fontana, rettangolare con inserita una vasca circolare più piccola e decorata con le statue allegoriche delle Quattro Stagioni e con obelischi, era ormai in disarmo da decenni, ma la società che sta finendo di realizzare il nuovo complesso di City Life l’ha restaurata da circa quattro anni ed ora è tornata a splendere come negli anni Venti. Interessante anche il confronto con la vicina fontana moderna di piazza Elsa Morante.

Condividi
Join the discussion

Archivi